Loading...

Brasato al Barolo: una specialità


Hai voglia di una ricetta speciale a base di carne che faccia impazzire le papille gustative dei tuoi commensali? Ecco per te la deliziosa ricetta del brasato al Barolo, una vera specialità da leccarsi i baffi!

Questa ricetta sarà la tua preferita per le feste in famiglia o per stupire i tuoi amici durante una cena speciale.

Continua a leggere per scoprire come preparare questo ottimo secondo piatto di carne.

Ingredienti

Per il brasato al Barolo, ti serviranno:


  • 1 kg di manzo tenerissimo;
  • 1 bottiglia di Barolo;
  • 2 carote;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 20 g di burro;
  • 50 ml di olio extra vergine;
  • Chiodi di garofano q.b.;
  • Rosmarino q.b.;
  • Alloro q.b.;
  • Pepe nero in grani q.b.;
  • Sale q.b.

Procedimento

In un quadrato di carta da forno pulito metti tutte le spezie e gli odori e chiudilo con dello spago da cucina. Pulisci il sedano, la carota e la cipolla e fai un trito.

In una ciotola aggiungi la carne, il sacchetto e il trito, copri con il vino e fai riposare per 12 ore coprendo con della pellicola trasparente. Una volta pronta, estrai la carne dal liquido e conservalo, in quanto servirà per la cottura.

Su un tagliere asciuga la carne con della carta da cucina. In una padella capiente aggiungi l’olio e il burro e fallo sciogliere a fuoco medio. Aggiungi la carne e fai rosolare su tutti i lati alzando la fiamma a fuoco vivace.

Dopo aver rosolato la carne, posala in una pentola capiente e riscalda brevemente a fuoco medio. Aggiungi poco a poco la marinatura e regola di sale se necessario.

Porta a bollore con il coperchio e abbassa la fiamma. Lascia cuocere la carne per un’ora circa. Gira la carne e lascia ultimare la cottura ancora per una quindicina di minuti circa.

Una volta cotto, togli dalla pentola e posa la carne su un piatto da portata. Con un mixer frulla il sughetto e gli odori tolti dal tulle e fai una bella salsina di accompagnamento.

Servi affettando la carne con un coltello tagliente. Guarnisci con il sughetto ed ecco fatto. Il tuo brasato al Barolo è pronto per essere gustato da tutti i tuoi commensali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons