Come cucinare il Pesce Persico in Padella o al Forno

pesce persicoPer pesce persico si intende una vasta varietà di pesci di fiume molto diversi tra loro, ma quello che arriva sulle nostre tavole è in genere quello pescato nel lago di Como e nel Lago Maggiore.

Generalmente arriva sulla nostra tavola già spinato e sfilettato, ottimo per una cucina veloce e poco impegnativa. Preparare in pesce persico è molto semplice, vi suggeriamo 2 modi di cottura: in padella e al forno.

In padella

Ingredienti:

  • 300 g di fettine di pesce persico;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 4 pomodorini;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 5 olive snocciolate;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco.

Preparazione:


Sminuzzare in pezzi molto piccoli la cipolla e l’aglio e metteteli in una padella antiaderente insieme all’olio. Fate soffriggere fino a quando la cipolla sarà dorata, facendo però attenzione a non far bruciare l’aglio. Adagiate le fettine di persico nella padella e fate rosolare un po’ da ambo i lati.

Versate il vino bianco e lasciate sfumare. Fate a rondelle le olive sgocciolate e, insieme ai capperi, unitele al pesce.

Lavate accuratamente sotto l’acqua corrente i pomodorini e tagliateli in 4 pezzi. Metteteli nella padella e lasciate cuocere per 10 minuti. Aggiustare di sale e pepare.

Il nostro pesce persico in padella è pronto per essere servito. Continuate a leggere però, perché abbiamo da proporvi un’alternativa a quella del pesce persico in padella, ovvero la modalità di cottura al forno.

Al forno

Ingredienti:

  • 500 g di pesce persico;
  • Mollica di pane;
  • Sale;
  • Pepe bianco;
  • 1/2 bicchiere di vino bianco;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione:

In una ciotola mettere la mollica di pane, l’olio, il sale, il pepe e lo spicchio di aglio ridotto in piccoli pezzi.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti. Prendere una pirofila e foderarla con la carta forno. Adagiatevi sopra il pesce e ricopritelo con la mollica di pane, facendola aderire bene su tutta la lunghezza del persico. Versate sul fondo della pentola il vino bianco.

Mettete in forno a 180° per 1/2 ora. Se volete, potete mettere delle patate tagliate a tocchettini piccoli ai lati della pentola così da avere, per cena, anche il contorno.

Si tratta di una preparazione molto pratica, veloce e gustosa, che vi permetterà di portare in tavola tutto il gusto del pesce persico senza complicarvi la vita con ricette troppo difficili.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons