Come cuocere la Quinoa in modo Perfetto

quinoaLa Quinoa è uno straordinario alimento che, dopo essere stato recuperato negli Stati Uniti, è diventato popolare anche da noi. Si tratta di un alimento estremamente salutare, che tutti gli chef dovrebbero imparare a cucinare, dato che sia la clientela, sia i commensali che potremmo invitare a casa nostra, sono giustamente sempre più attenti alla loro salute.

Ma come si cucina la quinoa?

Non c’è bisogno d’ammollo

Al contrario di quanto succede con gli alimenti analoghi, come lenticchie, ceci o fagioli secchi, non c’è assolutamente bisogno di mettere la quinoa a bagno la sera prima.

Dopo averla lavata per bene, potremo direttamente metterla a cuocere come preferiamo, senza doverci dunque preoccupare la sera prima di pianificare il nostro piatto.


Cottura a pilaf

La prima cottura che ci sentiamo di consigliarvi è quella a pilaf, così chiamata perché ricorda il modo di cuocere il riso di Iran e Turchia.

Mettiamo il doppio d’acqua rispetto alla quinoa che dovremo cuocere in un tegame o in una pentola e facciamo evaporare/assorbire l’acqua a fiamma medio-bassa. Una volta che tutta l’acqua sarà assorbita e che la quinoa sarà raddoppiata di volume, vorrà dire che sarà pronta da mangiare.

Cottura al vapore

La quinoa può essere cotta anche nella pentola a vapore. Basterà farla cuocere, in questo caso, per soli 15 minuti, per avere una cottura che la lasci al dente e gustosa. È il modo in cui vi consigliamo di cuocere questo straordinario prodotto: rimangono così intatti i nutrienti, infatti, e il gusto.

Bollitura

L’ultimo metodo è forse il più facile, ma anche quello che dimostra meno sensibilità per il prodotto. Siamo infatti davanti ad un metodo di cottura, la bollitura in immersione, che non potrà che degradare questo straordinario prodotto. Se proprio volete cuocerla così, dovrete farla bollire per circa 20 minuti.

Non è un metodo che consigliamo, ma chi non potesse fare altrimenti potrà procedere in questo modo, facendo attenzione sempre a non farla scuocere.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons