Loading...

Frittelle di zucchine al forno: la ricetta

frittella zucchineOggi cucineremo le frittelle di zucchine, un piatto in grado di accontentare tutti, facile da realizzare con una guida che ti seguirà passo passo.

Ho voluto prepararle anche per chi sta seguendo una dieta ipocalorica, ma che non vuole assolutamente rinunciare al gusto.

È ora di passare agli ingredienti. Continua a leggere.

Ingredienti

  • 2 zucchine;
  • 70 g di farina;
  • 2 uova;
  • 30 g di parmigiano grattugiato;
  • 2 foglie di basilico;
  • 200 g di pan grattato;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Laviamo le zucchine e asciughiamole. Con un coltellino spuntiamole, poi tagliamole alla julienne con l’apposito attrezzo. Lasciamole dentro un colino a trama fine per farle sgocciolare. Lasciamole perdere i liquido di vegetazione almeno per un’ora strizzandole di tanto in tanto.


Versiamo le uova in una ciotola e aggiungiamo un pizzico di sale ed uno di pepe. Con l’aiuto di una frusta elettrica iniziamo a sbatterle, poi cominciamo ad incorporare la farina. Facciamolo poco per volta, mescolando per bene in modo da evitare di formare dei grumi. Una volta che abbiamo inserito tutta la farina, aggiungiamo anche il parmigiano e mescoliamo ancora con energia.

Strizziamo le zucchine cercando di eliminare tutto il liquido di vegetazione, poi uniamole alla pastella insieme alle foglie di basilico lavate e sminuzzate. Mescoliamo gli ingredienti con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto morbido e fermo. Nel caso ce ne fosse bisogno, aggiungiamo un altro piccolo quantitativo di farina.

Disponiamo su un piatto il pane macinato e foderiamo con della carta oleata una placca da forno. Iniziamo a formare delle piccole frittelle del diametro di 4 centimetri e passiamole nel pane facendolo aderire dappertutto. Adagiamole poi sulla carta forno distanziandole qualche centimetro.

Inforniamo nel forno già caldo e lasciamo cuocerle per 25/30 minuti a 200°. Serviamo le frittelle quando sono ancora calde. Se avanzano possiamo anche conservarle per il giorno dopo magari scaldandole per qualche minuto nel forno microonde.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons