Come fare la conserva di pomodoro a casa

conserva pomodoroOggi parleremo di come fare la conserva di pomodoro in un modo molto casalingo e a crudo, senza cioè sbollentare i pomodori prima di estrarre la polpa.

Questo metodo casalingo di preparare la conserva richiede l’utilizzo di apparecchiature specifiche e di grossi contenitori dove posizionare i pomodori tagliati e, subito dopo, la grande quantità di salsa. Questo perché, in genere, quando si prepara la conserva, vengono utilizzati grandi quantitativi di pomodoro che servirà come provvista per tutto l’inverno.

La preparazione è piuttosto semplice anche se, come abbiamo detto, bisogna essere provvisti della macchinetta che spreme i pomodori e di quella che sigilla perfettamente i tappi.

Il periodo migliore per fare la conserva è senza dubbio quello che va da fine di luglio alla metà di agosto, quando il pomodoro raggiunge il massimo della maturità ed è quindi molto rosso e carnoso.


Potete utilizzare pomodori del tipo San Marzano o anche del tipo “a pera” molto più saporiti.

Vediamo come procedere.

Ingredienti

  • 5 kg di pomodori rossi;
  • Sale fino;
  • Basilico.

Preparazione

In un contenitore in plastica molto grande lavate i pomodori un poco per volta, poi metteteli a scolare nelle cassette di plastica precedentemente lavate con cura.

Tagliare i pomodori grossolanamente in pezzi anche molto grandi e poggiarli in delle bacinelle abbastanza capienti. Ora iniziate a versare i pomodori nell’apposita macchinetta raccogliendo la passata in una grossa tinozza in plastica.

Aggiungete abbastanza sale fino e, con un grosso mestolo, mescolate con cura. Lavate per bene il basilico sotto l’acqua corrente e asciugatelo. Staccate le foglioline e aggiungetele alla passata mescolando ancora.

E’ giunto il momento di imbottigliare la salsa. Prendere quindi le bottiglie e, con un imbuto, versate la passata lasciando vuoto circa 4 centimetri del collo. Ora sigillate i contenitori con dei tappi di alluminio e disponeteli ordinatamente nel grande contenitore adatto a contenerle tutte.

Coprite le bottiglie con un panno di lana e aggiungete acqua fino a coprirle completamente. Lasciatele a bollire per almeno 30 minuti. Toglietele dal contenitore quando l’acqua sarà completamente fredda.

La nostra passata di pomodori è finalmente pronta: la conserva della nonna, fatta a casa senza troppi sforzi. Buon appetito e alla prossima guida su Tecnichef.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons