Come fare le Capesante Gratinate: la Ricetta

capesanteLe capesante sono uno dei molluschi più gustosi tra quelli che il nostro mare è in grado di regalarci. Si tratta di un mollusco che può essere cucinato in mille modi, e per questo motivo oggi vi proponiamo quella che è una delle ricette più interessanti tra quelle che hanno come ingrediente principale questo straordinario bivalve.

Le capesante gratinate sono un piatto di sicuro impatto, uno di quelli che ci permette di portare in tavola l’alta cucina pur senza ricorrere a preparazioni estremamente complesse.

Vediamo insieme quali sono gli ingredienti, quali sono le procedure e la cottura di questo piatto semplicemente straordinario.

Gli ingredienti

Per preparare le nostre capesante gratinate avremo bisogno di:


  • Un mazzetto di prezzemolo fresco;
  • Pepe nero;
  • Pangrattato fatto in casa, 100 grammi;
  • Aglio;
  • Olio extravergine d’oliva;
  • Capesante, 8;
  • Circa 200 ml di brodo vegetale;
  • 50 grammi di grana padano.

Una volta che avremo messo insieme gli ingredienti, potremo procedere con la preparazione.

La preparazione

La preparazione non è molto difficile, anche se dovremo cercare di seguire pedissequamente quelle che sono le indicazioni che troverete riportate in questo articolo. Cominciamo con il mettere il pane grattugiato, il prezzemolo tagliato molto finemente, il grana padano e l’aglio in una terrina. L’aglio deve essere ben schiacciato. Poi aggiungiamo l’olio d’oliva rigorosamente extravergine e circa i tre quarti del brodo.

Cominciamo a mescolare energicamente, fino ad avere un composto per quanto possibile omogeneo. Facciamolo riposare per qualche minuto in frigo.

Apriamo le nostre capesante e mettiamo la parte con il frutto, dopo averla pulita, su carta da forno e poi su una teglia. Dovremmo cercare di cuocere tutto in forno in un’unica soluzione, quindi prendiamo una teglia grande abbastanza.

Mettiamo il ripieno dividendolo in 8 parti uguali e schiacciando leggermente. Mettiamo il brodo nella teglia (servirà a non far seccare troppo le capesante durante la cottura), uno spicchio d’aglio e poi inforniamo a forno preriscaldato a 200°.

Le capesante dovranno cuocere per circa 15 minuti o comunque finché il ripieno sembrerà sufficientemente dorato.

Le nostre capesante gratinate vanno servite possibilmente ancora calde, quindi appena sfornate serviamole ai nostri ospiti, accompagnate da un buon bicchiere di vino bianco. Buon appetito, e fateci sapere della riuscita delle vostre capesante gratinate al forno.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons