Loading...

Licoli: è il lievito giusto per preparare il pane?


Negli ultimi mesi abbiamo riscoperto l’importanza della panificazione in casa, non solo per mangiare dei prodotti sani, realizzati con le nostre mani, ma anche per trascorrere meglio il tempo, imparando qualcosa di nuovo o perfezionando le nostre tecniche.

Hai ancora a disposizione del lievito madre liquido, o licoli, e non sai se va bene per preparare il pane? O stai semplicemente cercando un consiglio sulla panificazione con il licoli?

Ebbene, in entrambi i casi questo è senza dubbio l’articolo che fa per te perché oggi vedremo se il licoli va bene per preparare il pane!

Il licoli va bene per il pane?

La risposta a questa domanda è Si! Il licoli è perfetto per preparare una buona pagnotta di pane da portare alla nostra tavola e basta seguire alcuni piccoli accorgimenti per relizzare un prodotto davvero gustoso con l’aiuto di alcuni semplici ingredienti.


L’unica differenza che noterai con il licoli rispetto al lievito madre solido, riguarda l’elasticità dell’impasto. Infatti, nella sua forma liquida, il lievito madre è molto più idratato e, di conseguenza, sarà più facile stenderlo. Tuttavia, dovrai seguire alcune regole fondamentali per preparare delle buone ricette con questo ingrediente. Vediamo quali sono!

Alcuni accorgimenti prima di preparare il pane con il licoli

Come prima cosa, prima di preparare il pane con il licoli, assicurati di aver rinfrescato il lievito almeno 12 ore prima della sua lavorazione. Il rinfresco è molto importante per far si che il lievito non perda le sue capacità e i microrganismi in esso contenuiti continuino ad essere attivi, mantenendolo arzillo.

Rinfrescare il lievito madre in coltura liquida è molto semplice. Basterà pesare il lievito che devi rinfrescare ed aggiungere acqua e farina con le stesse quantità.

Ad esempio, se dobbiamo rinfrescare 100g di lievito dobbiamo aggiungere altri 100g di acqua e 100g di farina. Solo in questo modo possiamo essere sicuri di mantenere costanti due aspetti molto importanti per il lievito:

  • L’idratazione;
  • L’attività dei batteri che vivono al suo interno.

Come conservare il licoli dopo aver preparato il pane?

Dopo aver prelevato la dose di licoli che ti serve per preparare la tua pagnotta di pane, assicurati di riporre il lievito avanzato in un contenitore abbastanza grande per dargli la possibilità di crescere nelle ore successive e ricordati di rinfrescarlo periodicamente per mantenerlo vivo!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons