Come preparare la Salsa all’Aceto Balsamico

aceto balsamicoQuando si parla di salsa all’aceto balsamico, molte sono le ricette che vengono proposte. Sono decisamente tutte ottime sia da gustare per accompagnare carni e pesci, sia per condire frutta o dolci.

Oggi vi propongo due ricette: la prima ottima con frutta fresca o verdure crude, la seconda deliziosa come accompagnamento di carne e pesce cotti alla griglia.

Salsa all’aceto balsamico semplice

Ingredienti

  • 200 ml di aceto balsamico;
  • 50 g di zucchero;
  • 50 ml di acqua.

Preparazione

Inserite in una piccola pentola l’acqua e lo zucchero. Girando con una frusta, fate sciogliere lo zucchero. Prestate molta attenzione a questa operazione, lo zucchero non deve caramellare, ma solo sciogliersi.

Usate la fiamma molto bassa per evitare che lo zucchero si attacchi alle pareti della pentola. Appena pronto, inserite l’aceto balsamico nel pentolino continuando a mescolare. Lasciate addensare la salsa fino a quando non avrà un aspetto cremso e liscio.


Farla raffreddare prima di servirla in tavola.

Salsa verde all’aceto balsamico

Ingredienti

  • 150 g di prezzemolo;
  • 50 g di burro;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 cucchiai di capperi;
  • 4 cucchiai di pangrattato;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;
  • 4 cucchiai di aceto balsamico.

Preparazione

In una padella inserire il burro e l’olio extravergine di oliva. Lavate accuratamente il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo molto finemente. Inseritelo nella padella. Sbucciate gli spicchi di aglio e sminuzzatelo in pezzi molto piccoli.

Aggiungete anch’esso nella padella. Accendere la fiamma molto bassa e lasciare appassire gli ingredienti mescolando di tanto in tanto. Mi raccomando di non far rosolare l’aglio e il prezzemolo, ma solo di farli appassire delicatamente.

Sminuzzate accuratamente i capperi e versateli nella pentola. Unire il pane grattugiato e mescolare ancora. Dopo appena 2 minuti, togliete la padella dal fuoco.

Spegnere la fiamma e unire il sale, lo zucchero e l’aceto balsamico. Mescolate insistentemente in modo che si formi una salsa molto omogenea e liscia. Metterla in una ciotola per salse e servirla dopo che si sarà completamente raffreddata.

Si tratta, nel complesso, di due ottime salse che possono sicuramente fare la felicità dei nostri commensali. Proviamole entrambe e poi corriamo a condividere la nostra esperienza o sulla nostra pagina Facebook, oppure attraverso i commenti del nostro sito. Si tratta infatti di un prodotto di alta cucina, che deve essere sicuramente condiviso con i nostri amici e che deve far parte del nostro bagaglio di provetti chef.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons