Come preparare il Nocino a Casa

nocinoPer preparare dell’ottimo liquore alle noci, la tradizione vuole che le noci, ancora acerbe, vengano raccolte la notte di San Giovanni che cade il 24 giugno.

Le noci devono essere raccolte solamente usando le mani e non attrezzi di metallo che comprometterebbero la qualità del nocino.

Viene quindi preparato a giugno per poter essere consumato, visto i tempi di stagionatura, durante il periodo natalizio, magari inaugurato proprio in una cena con tutta la famiglia.

Qualcuno più esigente preferisce gustare il liquore non prima di un anno ritenendo che, solo allora, il nocino sprigiona l’aroma perfetto.


Eccovi 2 ricette che spiegano come preparare il nocino in casa. La prima usando solo 3 ingredienti, nella seconda invece, gli aromi si aggiungono agli ingredienti base.

Ricetta semplice

Ingredienti

  • 800 g di noci verdi;
  • 750 g di zucchero;
  • 1 litro di alcool 90°.

Preparazione

Pulire le noci ancora verdi con un panno umido poi tagliarle in 4 parti. Metterle in un grosso vaso di vetro insieme allo zucchero e mescolare bene.

Chiudete il barattolo e lasciatelo a macerare davanti al sole per 4 giorni. Dopo il tempo di macerazione, unire alle noci l’alcool e mescolare bene.

Chiudete di nuovo il barattolo e lasciate le noci in infusione per almeno 4 mesi, meglio se esposte al sole mescolando di tanto in tanto. Trascorso tale periodo, filtrate il liquore con una garza sterile. Versate il nocino in una bottiglia, possibilmente di vetro scuro. Lasciatelo riposare ancora per un mese, dopodichè sarà pronto per essere gustato. Servitelo sempre freddissimo, magari insieme al dessert oppure dopo il caffè.

Ricetta aromatizzata

Ingredienti

  • 800 g di noci verdi;
  • 1 litro di grappa;
  • 5 chiodi di garofano;
  • 700 g di zucchero;
  • La scorza di 1 limone;
  • 1 stecca di cannella.

Procedimento

Per preparare il nocino speziato la procedura è la stessa usata per preparare quello semplice solo che, al momento di aggiungere l’alcool, vengono inserite nel barattolo anche le spezie.

I tempi di macerazione sono gli stessi, come quelli di stagionatura, quindi il nocino sarà pronto da bere dopo almeno 6 mesi dalla sua preparazione. Deve essere servito come il nocino “normale”, ovvero molto freddo e magari con un buon dolce oppure dopo il caffè.

Si tratta di un liquore molto buono e molto genuino, che vi invitiamo a preparare a casa quando avrete a disposizione delle buone noci.

Fateci sapere come è andata e quale è stata la vostra esperienza.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons