Ravioli ai funghi porcini: la ricetta

ravioli porciniI ravioli sono uno dei primi piatti che preferiamo, almeno nella nostra tradizione. Semplici e sofisticati al tempo stesso, sono forse la quintessenza dei primi all’italiana.

Oggi ne prepariamo una versione molto particolare, al ripieno di funghi porcini, tenendo da parte la carne che, soprattutto negli ultimi anni, forse consumiamo un po’ troppo.

Se avete in casa dei porcini di qualità e non sapete come consumarli, la ricetta che trovate tra pochissimo è sicuramente una grande idea. Vediamola insieme.

Gli ingredienti

Gli ingredienti necessari per la preparazione dei ravioli ripieni di funghi sono:


  • 250 grammi di farina doppio 00;
  • 50 grammi di farina di grano duro;
  • 3 uova di grandi dimensioni, a temperatura ambiente.

Per il ripieno invece avremo bisogno di:

  • 800 grammi di funghi porcini freschi (chi non ne ama il gusto troppo intenso, può anche mischiarli con altri funghi);
  • Aglio;
  • Olio d’oliva extra vergine;
  • Sale;
  • Pepe;
  • Prezzemolo.

Una volta messi insieme gli ingredienti, potremo procedere con la nostra ricetta. Pronti? Si parte!

La preparazione della pasta

Cominciamo innanzitutto con il preparare la pasta fresca all’uovo. Si tratta di qualcosa che dovremmo già saper fare (in caso contrario, ecco una ricetta che può tornarvi utile). Una volta che la nostra pasta sarà pronta, avvolgiamola in uno straccio un po’ umido e facciamola riposare per un’ora.

Nel frattempo passiamo alla preparazione del nostro ripieno.

La preparazione del ripieno

Cominciamo con il mettere in una padella l’olio extravergine d’oliva e gli spicchi d’aglio schiacciati.

Puliamo con una spazzolino e un panno bagnato i nostri funghi porcini, poi tagliamoli a dadini e mettiamoli nel tegame con l’olio e l’aglio. Devono cuocere, mi raccomando, a fiamma viva, dato che in caso contrario finirebbero per ammollarsi troppo.

Saliamo e pepiamo e, una volta che saranno cotti completamente, tiriamoli via dal tegame. Togliamo i nostri spicchi d’aglio e usiamo un mixer ad immersione per ottenere una crema omogenea.

Aggiungiamo 100 grammi di grana padano o di parmigiano reggiano. Mescoliamo e facciamo raffreddare per bene. Stendiamo la pasta, cucchiaino di ripieno e chiudiamo i ravioli. Buon appetito, i nostri ravioli ai funghi sono pronti per essere serviti.

Vi consigliamo un sugo leggero, che non vada a coprire il gusto ottimo dei porcini.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons