Sale blu persiano: dove usarlo e perché usarlo

perché dove sale blu PersiaIn cucina il sale è un ingrediente importante, in grado di esaltare la sapidità dei piatti rendendoli più gustosi e gradevoli al palato.

Ma il sale che può essere usato in cucina non è di un solo ed unico tipo.

Sono molte le tipologie di sale da cucina e ciascuna è caratterizzata da un aspetto ed un sapore particolari che la rendono adatta in alcune preparazioni piuttosto che in altre.

Tra i sali da cucina più rari e pregiati troviamo il sale blu di Persia, proveniente da alcune miniere di sale in Iran.


Se avete acquistato o vi è stato regalato un vasetto di sale blu di Persia ma non ne conoscete le caratteristiche e non sapete in quali ricette usarlo, qui troverete utili indicazioni che vi permetteranno di sfruttare al meglio questo pregiato sale alimentare.

Sale blu di Persia: caratteristiche e usi in cucina

Il sale blu di Persia, che presenta una colorazione bluastra dovuta alla presenza di un minerale salino, la silvinite, ha un sapore estremamente salato, ma poco persistente in bocca, e lascia un gradevole retrogusto speziato.

Macinato al momento dell’utilizzo, questo sale dal gusto molto caratteristico è considerato il sale migliore nei piatti a base di tartufo.

E’ perfetto per insaporire carne bianca, ai ferri o arrosto, pesce e frutti di mareverdure cotte e preparazioni a base di patate.

E’ molto indicato anche per conferire una nota speziata a pane, pizze e focacce.

Il sale blu di Persia, volendo, può essere usato come comune sale da tavola.

Inoltre, data la sua singolare e interessante colorazione blu, talvolta viene impiegato dai grandi chef, in grani interi, per decorare piatti raffinati ed eleganti.

Perché usare il sale blu di Persia?

E’ vero che il sale innalza la pressione arteriosa e favorisce la ritenzione idrica, ma d’altra parte è anche vero che è ricco di oligoelementi benefici per il nostro organismo.

La cosa migliore, perciò, è usare il sale ma farlo con moderazione e parsimonia.

Come ogni tipologia di sale, il sale blu di Persia è caratterizzato da specifiche proprietà che lo distinguono dagli altri sali.

Questo sale è ricco principalmente di magnesio, calcio, potassio e cloro.

Il magnesio e il calcio sono indispensabili per lo sviluppo di ossa e denti.

Il potassio è in grado di prevenire e combattere disordini del ritmo cardiaco, crampi muscolari e sensazioni di affaticamento e spossatezza.

Il cloro è importante soprattutto per la nostra digestione e per il mantenimento dell’equilibrio idro-salino nell’organismo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons