Si può mettere il parmigiano sulla pasta al tonno?

Pasta al tonno e parmigianoA noi italiani potete togliere tutto, ma non il parmigiano sulla pasta.

In alcuni casi, però esageriamo decisamente, accompagnandolo a sapori che non c’entrano proprio nulla.

Il dubbio esistenziale che ci assale ogni qualvolta ci troviamo di fronte ad un piatto di pasta al tonno è più o meno questo: spolverare di parmigiano o no?

Vediamo la risposta insieme.


Risposta secca alla domanda

La risposta immediata alla nostra domanda è semplicemente sì, il parmigiano si può mettere sulla pasta al tonno perché non c’è alcuna controindicazione salutare, a parte un sovraccarico di alcuni principi nutritivi che poi vedremo.

Potrete dunque stare tranquilli e spolverare formaggio a volontà sulla pasta al tonno se proprio vi piace, visto che di pericolose reazioni del tipo Mentos – Coca Cola non ce ne sono.

Ma ragionandoci bene…

Se non possiamo impedirvi di mettere il parmigiano sulla pasta al tonno, almeno proveremo a farvi ragionare con due buone motivazioni per mangiare la pietanza così com’è, in bianco o al sugo di pomodoro senza formaggio.

Sapore

Il sapore del parmigiano uccide quello del tonno, così come accade per la pasta alle vongole e per altri sughi di pesce.

Pesci come tonno e vongole hanno infatti un sapore molto delicato, al contrario di quello deciso del parmigiano. Quest’ultimo rischierebbe di prendere il sopravvento, dando praticamente alla pasta lo stesso sapore che avrebbe avuto senza che aveste aggiunto il tonno.

Ovviamente per gli abbinamenti tra pesce e latticini ci sono delle eccezioni, come il salmone affumicato che avendo un sapore più intenso si unisce molto bene al gorgonzola e altri formaggi.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons