Loading...

Aringhe alla calabrese: come farle in casa


Eccoci di nuovo qui a presentare un’altra interessante ricetta: le aringhe alla calabrese. Una ricetta davvero facile e veloce, perfetta per un aperitivo e persino come antipasto.

Adatte alle tartine e al finger food, le aringhe alla calabrese, sono gustose e piacevoli. Con questa ricetta stupirai i tuoi commensali e riempirai di gusto il loro palato.

Le aringhe alla calabrese hanno un sapore eccellente e coinvolgente e si preparano in pochissimi minuti. Vediamo ora la ricetta per questo fantastico piatto! Hai già l’acquolina in bocca? Continua a leggere.

Ingredienti

Ecco gli ingredienti per le aringhe alla calabrese:


  • 1 kg di aringhe fresche;
  • 1 spicchio d’aglio sminuzzato;
  • Peperoncino rosso tritato q.b.;
  • Sale q.b.
  • 150 ml d’olio evo;
  • Una decina di fette di pane.

Vediamo ora il procedimento per preparare questo gustoso piatto per l’aperitivo o per l’antipasto. Continua a leggere.

Procedimento

Pulisci per bene le aringhe, elimina la testa, le viscere e la spina, ricavane dei filetti facendo attenzione a non rovinarli. Bagnali velocemente in acqua salata e lasciali asciugare su carta da cucina.

In un tegame scalda due cucchiai d’olio evo e lasciaci insaporire l’aglio e il peperoncino. Posa i filetti di aringa e lasciali cuocere salando con attenzione per evitare che siano troppo saporiti.

Lascia cuocere per circa un’ora a fuoco medio, fino a quando la polpa non si sarà completamente disfatta nel suo sugo di cottura. Nel frattempo elimina la crosta alle fette di pane e poi spalmale con il composto di aringa ancora caldo.

Disponi le aringhe su un piatto da portata e servi a tavola ai commensali. Visto che facile? In pochi minuti avrai preparato un piatto gustoso, piacevole e davvero nutriente.

Puoi utilizzarle per un gustoso aperitivo o come antipasto per tutta la tua famiglia. Siamo certi che tutti i commensali ameranno e gusteranno questa saporita e piacevole ricetta. Un consiglio? Se vuoi, puoi usare il composto anche per condire la pasta.

Se ti è piaciuta la nostra proposta, continua a seguirci per avere sempre tutti i consigli di cui hai bisogno per preparare ricette facili e veloci per arricchire ogni giorno i tuoi piatti. A presto e buon appetito a tutti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons