Loading...

Arista di maiale alla toscana: la ricetta


L’arista al forno è un piatto di arrosto tipico toscano, ha origini antiche e sembra risalire al ‘400. È uno dei secondi piatti di carne classici più amati dagli italiani, quindi non solo in Toscana o a Firenze. Come l’arrosto di maiale al forno, è preparato con la lonza del maiale, una carne morbida, adatta per la preparazione di arrosti e di involtini. 

Il maiale arrosto è molto saporito e si presta a tante e diverse varianti, con il condimento a base di semplice olio, rosmarino e aglio o con gli abbinamenti a caso di frutta. Vediamo ora come preparare questo meraviglioso piatto a base di carne tipico della tradizione toscana. Buona lettura.

Ingredienti

Ingredienti per l’arista di maiale al forno:

  • 1 kg di arista;
  • 30 g di burro;
  • 1 bicchiere di vino bianco secco;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 3 cucchiai d’olio;
  • Latte q.b.;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.;

Vediamo ora il procedimento per questo ottimo piatto di carne.


Procedimento

Per un’arista perfetta bisogna prendere innanzitutto una pentola capiente, di quelle apposite per l’arrosto. Scalda il burro con l’olio, aggiungi il rosmarino e insaporisci l’arista per una decina di minuti. Una volta che l’arista sarà ben colorita da ogni parte, potrai spruzzare il vino e lasciarlo evaporare. 

Aggiusta di sale e pepe e mettila nel forno preriscaldato a 170°C. Ogni tanto gira la carne innaffiandola con alcuni cucchiai di latte ben caldo. Lascia cuocere la carne per un’ora abbondante. Passata un’ora, togli la carne dal forno e lasciala riposare una decina di minuti prima di tagliare a fette l’arrosto. 

Servi l’arista al forno con il suo contorno. Puoi preparare un contorno di verdure oppure con i fagioli toscani lessati e conditi con un filo di olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Puoi accostare questo piatto anche ad una salsa alle mele o alle prugne. Visto che semplice?

In poco tempo preparerai un arrosto ottimo, gustoso, morbido e adatto a tutta la famiglia. Ti è piaciuta la nostra ricetta? Se sì, continua a seguirci per scoprire tutte le ricette migliori per arricchire la tua tavola. Buon appetito e a presto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons