Arrosto di vitello al forno: la ricetta

arrosto vitello fornoL’arrosto di vitello al forno è uno dei classici secondi preparati nei giorni di festa, ottimo perché accontenta proprio tutti in famiglia.

E’ molto semplice da preparare, anche se la maggiore attenzione deve essere rivolta all’acquisto del pezzo di vitello. Rivolgetevi al vostro macellaio di fiducia, in modo da acquistare un pezzo di spalla idonea alla cottura al forno.

Se non siete in grado di farlo, chiedete al vostro macellaio di legare la carne nel classico modo con cui viene preparata per essere cotta in forno.

Ingredienti

  • 800 g di spalla di vitello;
  • 1 rametto di rosmarino;
  • 1 bicchiere di vino bianco;
  • Mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva;
  • 1 manciata di sale;
  • 1 pizzico di pepe;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 1 kg di patate;
  • 2 foglioline di alloro;
  • 1 bicchiere di acqua.

Preparazione

Legate il pezzo di vitello stretto con uno spago da cucina, in modo che rimanga ben fermo durante la cottura. Prendete una pentola bassa, ma abbastanza larga e metteteci al centro la carne unita all’olio, lasciandone un po’ per condire le patate. Accendete il forno a 200° e inseriteci la pentola.


Lasciate dorare l’arrosto rigirandolo di tanto in tanto, in modo che si rosoli dappertutto. Appena pronto versate il bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per 15 minuti fino a quando il liquido non sarà completamente evaporato.

Sbucciate intanto le patate e fatele a tocchetti non troppo piccoli. Lavateli accuratamente ed asciugateli con un canovaccio pulito.

Metteteli in una ciotola insieme al resto dell’olio extravergine di oliva, all’aglio, al rametto di rosmarino, alle foglie di alloro, ad un pizzico di sale e uno di pepe.

Mescolate ben bene in modo che gli ingredienti si uniscano perfettamente. Appena il liquido di cottura della carne sarà ritirato, togliere la pentola dal forno e unire le patate a tocchetti distribuendole tutte intorno alla spalla di vitello.

Aggiungere un bicchiere di acqua e lasciare cuocere in forno per un’ora. Estraete l’arrosto dal forno e posizionatelo su una tavoletta di legno per essere affettato.

Con un coltello a lama seghettata, affettate il vitello in fettine spesse 1/2 centimetro e disponetele al centro di un piatto largo da portata. Distribuite tutto intorno le patate ed irrorate la carne con il liquido di cottura.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons