Loading...

Baccalà alla triestina: la ricetta


baccala triestinaLa cucina friulana è piuttosto saporita e possiamo davvero sbizzarrirci se vogliamo organizzare una cena che abbia come tema questa regione! Tra i piatti più saporiti della cucina friulana, abbiamo sicuramente il baccalà, una ricetta che ti mostreremo oggi.

La ricetta di questo articolo, in realtà, proviene dalla città di Trieste e si tratta di un piatto di cui i friulani vanno particolarmente fieri. Andiamo quindi a vedere come si prepara!

Ingredienti

Per preparare il baccalà alla triestina, hai bisogno di appena un’ora di tempo, tra i tempi di preparazione e i tempi di cottura. Gli ingredienti che ti servono per realizzare questa ricetta per 6 persone, sono i seguenti:

  • 100 grammi di filetti di acciuga;
  • Olio extravergine di oliva;
  • Sale, quanto basta;
  • 600 grammi di baccalà bagnato;
  • Il prezzemolo;
  • 800 grammi di patate.

Procedura

Come prima cosa, ti consigliamo di tenere tutti gli ingredienti a portata di mano, così da evitare che ti trovi impreparato durante la preparazione di questo buonissimo piatto friulano.


Prima di tutto inizia pulendo il baccalà, eliminando tutte le spine contenute al suo interno e tagliandolo in pezzi non eccessivamente grandi. Prendi le patate e, dopo averle lavate e sbucciate, tagliale a fettine.

Metti le patate in una pirofila che avrai precedentemente unto con un paio di cucchiai di olio e insaporiscile con dell’altro olio aggiunto a filo sopra di esse.

Metti uno strato di baccalà sopra alle patate, aggiungi anche il prezzemolo tritato e alcuni filetti di acciuga, dopo averli scolati per bene, ovviamente. Dopodiché fai un altro strato di patate, per poi proseguire con un altro strato di baccalà, prezzemolo e acciughe.

Continua ad aggiungere altri strati fino a quando non avrai terminato tutti gli ingredienti a disposizione. L’ultimo strato deve essere di patate, condite con abbondante olio e, infine, aggiungi un mestolo di acqua.

A questo punto puoi infornare il tutto nel forno che avrai precedentemente riscaldato a 180°C e lascia cuocere per almeno un’ora di tempo o, comunque, fino a quando le patate non avranno raggiunto la giusta doratura.

Tira fuori la teglia dal forno, lascia stiepidire il piatto per qualche minuto a temperatura ambiente e servi il tuo baccalà alla triestina!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons