Loading...

Briouats marocchini: ecco come si preparano


I briouats sono una ricetta gustosa e semplice, tipica della cucina marocchina.

Si tratta di involtini di pasta fillo, fritti e serviti guarniti con lo zucchero e la cannella. E’ una preparazione salata, ma con guarnizione dolce. Ci sono tante varianti di questa ricetta sia con il ripieno di carne che vegetariano.

Gli involtini possono essere arrotolati o chiusi a fazzoletto. Puoi spolverizzarli con zucchero e cannella o, se preferisci, puoi servirli normalmente. Vediamo ora cosa fare per preparare questo piatto.

Ingredienti

Ecco gli ingredienti per 6 persone:


  • 400 g di manzo tritato;
  • 250 g di pasta fillo;
  • 90 g di burro;
  • 2 uova;
  • 1 cipolla;
  • Olio di semi q.b.;
  • Zenzero in polvere q.b.;
  • Paprika q.b.;
  • Prezzemolo q.b.;
  • Sale q.b.;
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Per guarnire:

  • Zucchero q.b.;
  • Cannella q.b.

Vediamo il procedimento.

Procedimento

Taglia la cipolla e lasciala soffriggere per qualche minuto in una padella antiaderente con un po’ di olio. Aggiungi la carne macinata al soffritto e lasciala cuocere per una decina di minuti circa. Regola il tutto con sale e aggiungi prezzemolo tritato abbondante per insaporire.

Sbatti le uova leggermente e aggiungile alla carne, lascia cuocere per un paio di minuti, sala e regola con zenzero e paprika. Sciogli il burro a bagnomaria e tienilo da parte nel pentolino. Taglia a rettangoli la pasta fillo, imburra con il burro fuso la parte superiore e riempi con un cucchiaino di carne. Arrotola la pasta fillo fino a formare dei sigari oppure chiudi come un raviolo.

Sigilla la chiusura con il burro fuso e prosegui la preparazione fino all’esaurimento degli ingredienti. Scalda abbondante olio di semi per friggere i fagotti e, quando arriva a temperatura, tuffa pochi briouats alla volta e lasciali cuocere finché non saranno ben dorati.

Elimina l’olio in eccesso lasciando i fagottini ripieni su carta assorbente da cucina e guarnisci a piacere un po’ di zucchero e cannella. Servili ben caldi e il gioco è fatto. Come anticipato, se preferisci gustarli normali, puoi evitare la guarnizione con zucchero e cannella. Anche se la ricetta prevede la guarnizione, saranno ottimi ugualmente.

Buon appetito.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2019 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons