Carne biologica: è davvero più buona?

carneLa grandezza di uno chef si vede anche dalla scelta degli ingredienti. La scelta della carne in particolare presenta dei profili di problematicità in grado di separare i semplici appassionati di cucina dai veri professionisti.

Oggi ci preoccupiamo e ci occupiamo di una questione che ha tenuto banco, negli ultimi anni, ad ogni livello della cucina internazionale: la carne biologica è davvero più buona? 

Si tratta di una questione non di poco conto, dato che oltre ad essere inerente al gusto al palato, riguarda anche la nostra salute.

Risposta breve: è una questione irrilevante

Per quanto riguarda il gusto dei nostri piatti, possiamo dire senza paura di essere smentiti che non si tratta di una questione rilevante per il palato. Animali allevati nelle medesime condizioni (e quindi nelle medesime batterie) presentano caratteristiche molto simili, a prescindere se si tratti di animali allevati con metodo biologico o di animali allevati all’industriale.


A rendere diverso il gusto delle carni contribuisce in modo maggiore lo stato brado, la tipologia di alimenti, la zona e la genetica della razza.

I test al buio ci danno ragione

Non sono presenti al momento esperti, per quanto possano essere dal palato fino, in grado di riconoscere un animale allevato secondo il metodo biologico. A fare la differenza sono le caratteristiche che vi abbiamo elencato sopra.

La questione dell’ingrediente da utilizzare però non può ovviamente limitarsi a quello che è il sapore e la consistenza. C’entra anche la salute, ed è altrettanto importante per i nostri commensali.

Le carni biologiche sono più salutari

È innegabile che le carni biologiche siano però più salutari. Si tratta dopotutto di carni che non contengono antibiotici, ormoni (anche se questo sarebbe proibito dalla legge anche per le carni normali) e sono dunque meno nocive per l’uomo.

Quando si sceglie l’ingrediente per il nostro pranzo o per la nostra cena, dobbiamo necessariamente tenere conto anche di quelli che sono questi fattori.

Provare entrambe, e poi fare la scelta

Per alcune categorie di prodotti (pensiamo al pollame), la scelta dovrebbe sempre ricadere sulle carni biologiche. Per il resto, la scelta è quantomeno personale: provatele entrambi e diteci, via commenti o via Facebook, cosa avete scelto.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons