Carne in crosta: la ricetta completa

arista crostaPrepariamo insieme questa elegantissima ricetta di carne da servire ad una cena a cui volete fare davvero un bella figura.

Dall’aspetto decisamente raffinato, l’arista di maiale in crosta è anche molto gustosa ed è ottima servita accompagnata da un soffice purè di patate.

Noi abbiamo usato carne di maiale, ma è adatta anche carne di manzo scegliendo la parte del filetto.

Ingredienti

  • 1 kg di arista di maiale;
  • 1 cipolla;
  • 1 carota;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 bicchiere di vino;
  • 1 confezione di pasta sfoglia;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 10 fettine di pancetta;
  • 1 tuorlo.

Preparazione

Sbucciate la cipolla e sminuzzatela in pezzi molto piccoli. Lavate e sbucciate la carota e fate anch’essa in parti finissime. Riducete a pezzettini anche la costa di sedano dopo averla lavata con cura e privata dei filamenti.


Versate in una padella l’olio e le verdure sminuzzate. Lasciate che soffriggano per qualche minuto, poi aggiungete l’arista di maiale dopo averla legata con uno spago da cucina in modo da mantenerla ben ferma durante la cottura. Fate in modo che rosoli sulla superficie da tutti i lati, girandola di tanto in tanto. Sfumate con il bicchiere di vino bianco e, coprendo la pentola con un coperchio, lasciate che il vino evapori completamente.

Una volta che il fondo di cottura è molto asciutto, spegnete la fiamma e lasciate raffreddare la carne.

Appena sarà tiepida, togliete lo spago da cucina che la avvolge e copritela interamente con le fettine di pancetta.

Aprite la pasta sfoglia e avvolgeteci la carne coprendola completamente. Prendete una teglia e copritela con della carta forno. Adagiateci sopra l’arista e spennellate la sua superficie con il tuorlo dell’uovo precedentemente sbattuto.

Accendete il forno a 180 ° e fate cuocere la carne per 45/50 minuti facendo attenzione a non far dorare troppo la pasta sfoglia, abbassando la fiamma nel caso si verificasse questa circostanza.

Appena cotta, lasciate che si raffreddi per circa 1/2 ora poi tagliatela in fette spesse circa 1 centimetro.

Frullate il fondo di cottura con cui avete precedente cucinato l’arista e conditeci le fettine di carne.

Buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons