Cesto di Natale: farne uno di qualità senza spendere una fortuna

cesto natale economicoSpesso trovare il regalo di Natale giusto per la persona giusta sembra proprio difficile.

Ma perché non puntare su un regalo che sarà sicuramente utile a chi lo riceverà?

Un cesto natalizio ricco di prodotti enogastronomici e ben confezionato può essere davvero un ottimo regalo.

E se non volete spendere una fortuna l’idea migliore è un bel cesto fai da te.


Ecco come fare di un cesto natalizio un regalo davvero gradito e personalizzato.

Quali prodotti scegliere per un cesto natalizio?

I prodotti classici

In un cesto di Natale che si rispetti ci sono alcuni prodotti che non dovrebbero mancare.

Pandoro o panettone: per il pandoro potete scegliere quello classico o un pandoro farcito, con crema, cioccolato o ciò che pensate possa piacere di più al destinatario. Anche per il panettone potete optare per quello tradizionale, con canditi e uvetta o con sola uvetta, o per un panettone arricchito con frutta tropicale.

Bottiglia di spumante o di vino: la tradizione vorrebbe che si trattasse di spumante, ma anche con una bottiglia di buon vino potete fare un’eccellente figura.

Cotechino e lenticchie: questi sono i prodotti salati più classici da inserire in un cesto natalizio.

Per quanto riguarda gli altri prodotti date sfogo alla vostra fantasia, ovviamente rispettando sempre i gusti di chi riceverà il regalo.

I prodotti dolci consigliati

Se sapete che il vostro amico, parente o collega di lavoro è un amante del dolce, nel cesto potete includere anche soltanto prodotti dolci.

Eccone alcuni tra cui scegliere: cioccolatini classici o ripieni, miele biologico o marmellata, frutta secca, torrone, marron glacès, amarettibiscotti particolari.

I prodotti salati consigliati

Se invece preferite seguire la via del salato, nel cesto potrete inserire: pasta, formaggio stagionato, verdure sottolio, aceto balsamico, conserve di pomodoro, sughi particolari, patè, olio aromatizzato.

Cesti un po’ particolari…

In ogni caso, nel confezionare il cesto natalizio, cercate di renderlo sempre il più possibile personalizzato.

Se il destinatario vedrà che non vi siete limitati a comprare un regalo qualunque, ma avete messo cura nella scelta e nella preparazione, sicuramente apprezzerà il regalo ancora di più.

Ecco alcuni esempi.

Se il cesto è per una persona anziana optate per prodotti classici e di uso quotidiano: un confezione di tè o caffè, un vasetto di salsa di pomodoro e una torta semplice fatta in casa saranno certamente più indicati di frutta esotica e salse piccanti o speziate.

Se nella famiglia di chi riceve il regalo qualcuno è celiaco, sarebbe molto carino inserire nel cesto uno o più prodotti senza glutine.

Se siete bravi in cucina, riempite il cesto con prodotti fatti con le vostre mani: non solo potrete risparmiare molto, ma dimostrerete anche di aver fatto il regalo con impegno e dedizione.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons