Come conservare le Zucchine in modo semplice

zucchine da conservareConservare le zucchine consente, agli amanti di questo ortaggio, di poter avere un contorno gustoso per tutto l’anno. 

Per non dover ricorrere alle zucchine coltivate in serra, possiamo decidere, nel periodo estivo, di provvedere alla loro conservazione.

La prima cosa da fare se non si ha un orto, è quella di acquistarle dal fruttivendolo di fiducia.  Prestate molta attenzione nel riconoscere la loro freschezza, esse dovranno presentare un aspetto verde intenso e risultare sode al tatto.

Con le zucchine piccole e sottili, il rischio che al loro interno siano piene di semi è minore, quindi saranno da preferire per la conservazione.


Le zucchine sott’olio

Conservare le zucchine sott’olio è molto facile. Dopo averle accuratamente lavate, bisognerà privarle delle loro estremità e tagliarle a rondelle piuttosto uguali.

Fate bollire in un tegame 1 litro di acqua con 1 litro di aceto. Raggiunta la temperatura, immergeteci dentro le zucchine e fate bollire per 2 minuti circa. Scolatele e mettetele a raffreddare su un canovaccio pulito.

Lasciarle in questo modo per tutta la notte.

Il giorno successivo disponetele nei vasetti per la conservazione e copritele interamente di olio.

Chiudete bene il vasetto con il tappo. Quando i vasetti saranno tutti riempiti, disponeteli in un tegame capace di contenerli tutti, copriteli con un canovaccio e riempite il recipiente di acqua. Portate ad ebollizione e lasciateli bollire per almeno 10 minuti. In questo modo i vasetti saranno sterilizzati.

Lasciateli riposare nel tegame fino a quando l’acqua si sarà raffreddata. A questo punto, sono pronte per essere riposte in dispensa.

Le zucchine grigliate

Le zucchine possono essere conservate anche grigliate. Potete farlo in due modi:

  • Lavate e tagliate le zucchine a fettine di circa 1 centimetro. Grigliatele in una pentola sulla cucina a gas o, ancor meglio, in una fornacella con del carbone. Appena avrete finito di grigliarle tutte, mettetele in un tegame e conditele con prezzemolo, aglio, peperoncino e sale. Prendete dei vasetti e disponetele con cura al loro interno spingendole bene. Cospargetele di olio di oliva fino a quando saranno interamente coperte. Chiudete bene il coperchio e procedete alla loro sterilizzazione, disponendo i vasetti in una pentola capiente e versandoci dell’acqua fino a coprirle completamente. Lasciatele poi in questo modo per 10 minuti, cominciando a contare dal momento in cui l’acqua comincia a bollire.
  • Un altro modo per conservare le zucchine grigliate è congelarle. Una volta grigliate le zucchine, disponetele una sull’altra dentro una busta per congelatore. Chiudete bene il sacchetto e fate uscire tutta l’aria in esso contenuta. Ora sono pronte per essere riposte nel vostro freezer .

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons