Come è fatta la pasta senza glutine? Può sostituire quella normale?

spaghetti celiaciChi è celiaco o vive a casa con qualcuno che non tollera comunque il glutine, si sarà già dovuto orientare verso prodotti come la pasta senza glutine. Si tratta di prodotti che, sebbene una volta rari, sono oggi disponibili in tutti i supermercati, pronti per essere acquistati anche dai grandi marchi, che hanno registrato la domanda per questo genere particolare di prodotti e hanno dunque provveduto ad immetterli sul mercato.

Si tratta di tipi di pasta che in genere utilizzano farine diverse da quella di grano duro come ad esempio quella di mais bianco, e che puntano dunque ad offrire un prodotto che sia per quanto possibile simile alla pasta tradizionale.

Ma sono davvero uguali? E possiamo utilizzarle per ogni ricetta?

Le farine utilizzate

Molti produttori, come Barilla ad esempio, utilizzano farina di mais bianco al posto di quella tradizionale. SI tratta di una scelta che però lascia piuttosto a desiderare, dato che la consistenza, soprattutto con cotture non prolungate, risulta piuttosto diversa da quella tradizionale.


Altri produttori invece preferiscono utilizzare una mistura che comprende sempre farina di mais, alla quale vengono aggiunti in percentuale variabile ingredienti come l’amido di patate, l’amido di mais, le patate liofilizzate e una sfarinata di altri cereali che non contengono in alcuna percentuale glutine.

Anche qui il risultato, sebbene comunque apprezzabile, è piuttosto diverso da quello della pasta originale. Chi è celiaco o deve cucinare per qualcuno celiaco dovrà fare di necessità virtù e imparare a cuocere anche questi tipi di pasta, cercando di scegliere prodotti che si addicono, volta per volta, alla ricetta che abbiamo in mente di realizzare.

Ad ogni pasta la sua cottura

Quello che rende più problematico l’utilizzo di questo tipo di paste è la diversità delle preparazioni. Non ci sono ricette standard ed è quindi fondamentale provare ogni tipo di pasta per scegliere non solo quello che più farà al caso nostro, ma anche quello che farà di più al caso della ricetta che vogliamo preparare.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons