Come fare i grissini in casa

ricetta grissini in casaI grissini, filoncini croccanti preparati con la pasta del pane, sono uno dei prodotti gastronomici della tradizione torinese più conosciuti ed apprezzati sia in Italia sia all’estero.

Questi deliziosi filoncini allungati possono essere gustati da soli o come accompagnamento ad antipasti, secondi e contorni.

La ricetta dei grissini

Ingredienti (per circa 40 grissini)

  • 500 g di farina 00
  • 280 ml di acqua
  • 12 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo o zucchero o miele
  • 50 g di olio extravergine di oliva + q.b. per spennellare
  • 8 g di sale
  • farina bianca o farina di semola di grano duro

Preparazione

Intiepidite una piccola parte dell’acqua e scioglietevi il lievito di birra e il malto d’orzo (o zucchero o miele).

In un altro recipiente versate l’acqua restante e scioglietevi il sale. Quindi, unite anche l’olio extravergine di oliva.


Mettete la farina 00 in un’ampia ciotola, create un buco nel centro e dentro di esso versate l’acqua in cui avete fatto sciogliere lievito e malto. Aggiungete anche l’olio diluito in acqua e sale.

Cominciate ad amalgamare il composto ed impastate fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. Quindi, adagiatelo su una spianatoia spolverizzata con farina bianca o farina di semola di grano duro.

Stendete il panetto cercando di dargli una forma rettangolare e spennellatelo con olio extravergine di oliva. Lasciatelo lievitare almeno 2 ore o fin quando non avrà raddoppiato il suo volume iniziale.

Trascorso il tempo per la lievitazione, tagliate l’impasto per il lato corto, creando strisce larghe circa 1 cm l’una. Per il taglio potete usare un coltello a lama liscia e preferibilmente lunga o una rotella tagliapasta a lama liscia.

Allungate ogni striscia tirandola con le mani dalle due estremità.

Disponete le strisce su una teglia spennellata con olio o coperta con della carta forno. Fate cuocere i vostri grissini in forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti.

Alcune varianti molto appetitose

Come accade per il pane, anche nel caso dei grissini è possibile realizzare tante deliziose varianti, arricchendo la ricetta classica con qualche ingrediente aggiuntivo.

Potete insaporire i grissini aromatizzandoli con erbe profumate come timo o rosmarino oppure con semi di sesamo o papavero.

Anche la frutta a guscio, come noci e pistacchi, si presta molto bene ad arricchire i vostri filoncini croccanti.

Infine, se volete grissini davvero golosi, perché non aggiungere pancetta croccante, parmigiano grattugiato o qualche oliva piccante?

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons