Come fare la Marmellata di Mele in Casa

marmellata meleCertamente la più classica delle marmellate, quella di mele, è una confettura facilissima da eseguire e veramente deliziosa.

La mela è uno dei frutti più consumati al mondo e reperirla tutto l’anno è molto semplice, anche se il periodo di maturazione naturale è tra settembre-ottobre, periodo ritenuto ideale da molte massaie per la preparazione della marmellata.

Ideale per preparare crostate o ripieni di biscotti, la marmellata di mele è anche ottima da consumare semplicemente su una fetta di pane tostato.

In una recente festa di compleanno, ho assaggiato una crostata farcita con marmellata di mele con aggiunta di nocciole tritate e cannella veramente ottima. La marmellata era stata preparata in casa ed il risultato era una crostata a dir poco squisita.


Preparare la confettura di mele è veramente molto semplice e, seguendo questa ricetta, non potrete di certo sbagliare.

Ingredienti

  • 2 kg di mele;
  • 1 kg di zucchero;
  • Il succo di 1 limone.

Procedimento

  1. Lavare accuratamente le mele, sbucciarle e togliere completamente il torsolo.
  2. Fate attenzione che vengano eliminate tutte le parti dure del centro della mela.
  3. Tagliatele a pezzetti e mettetele in un contenitore.
  4. Prendete il succo di limone e mischiatelo alle mele, girandole bene in modo che tutti i pezzi vengano bagnati.
  5. Questa operazione farà in modo che le mele non si anneriscano e mantengano il colore chiaro prima della cottura.
  6. In una pentola di acciaio inox trasferite le mele e lo zucchero, mettetela su un fornello e accendete la fiamma.
  7. Mentre bolle, continuate a girare in modo che la marmellata non si attacchi al fondo della pentola durante la cottura.
  8. Lasciare cuocere per almeno 1 ora e mezza.
  9. A questo punto la marmellata dovrebbe essere pronta, ma voi fate sempre la prova piattino.
  10. Mettete un cucchiaino di confettura su un piccolo piatto giratelo, se la marmellata rimane attaccata e non cade, vuol dire che è pronta.
  11. A questo punto prendete i vasetti già sterilizzati e versateci la marmellata ancora calda.
  12. Chiudeteli ermeticamente e lasciateli per una notte, capovolti, in un luogo chiuso.
  13. La mattina seguente rimetteteli nella posizione corretta.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons