Come preparare la Pastella in Casa

pastellaLa pastella è una preparazione molto usata in cucina a base di farina e uova, utilizzata per fritture di pesce, di verdure e di formaggi o come composto per preparare crepes da farcire.

A seconda dell’uso che ne farete, la pastella può variare in base agli ingredienti o alla sua consistenza più o meno liquida.

Di seguito trovate le ricette più comuni.

Pastella per friggere

La particolarità di questa ricetta è che, per la sua preparazione, viene usata l’acqua gassata invece dell’acqua naturale perché rende il fritto più leggero e croccante.


Ingredienti

  • 300 g di farina 00;
  • 350 ml di acqua gassata fredda;
  • 20 g di olio;
  • 2 uova;
  • Un pizzico di sale.

Procedimento

In una terrina mettete la farina e le uova, il pizzico di sale e l’olio. Con l’aiuto della frusta cominciate ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Cominciare a versare l’acqua gassata poco alla volta continuando al lavorare con la frusta.

La quantità dell’acqua è approssimativa perchè, mentre state amalgamando il composto, dovete smettere di versarla se vi risulterà troppo liquido e, al contrario, versarne ancora un po’ se vi sembrerà troppo dura.

La consistenza della pastella dovrà attaccarsi all’ingrediente da cucinare, ma senza essere troppo spessa.

Una volta che avrete ottenuto un preparato liscio e senza grumi, copritelo con della pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 15 minuti.

Trascorso tale termine, date di nuovo una mescolata alla pastella e a questo punto è pronta per ricoprire le vostre pietanze da friggere.

Pastella per le crepes

Ingredienti 

  • 4 uova;
  • 400 g di farina 00;
  • Un pizzico di sale;
  • 800 ml di acqua naturale fredda.

Procedimento

In una ciotola versare la farina setacciata e unirvi le uova e il sale. Amalgamare energicamente con una frusta per evitare che si formino grumi. Versare poco alla volta l’acqua continuando ad amalgamare, ma più lentamente.

La consistenza della pastella per le crepes dovrà risultare più liquida della pastella per la frittura quindi sarà necessaria più acqua per la sua preparazione.

Anche in questo caso vale la regola che l’acqua sarà aumentata o diminuita in base alla sua consistenza.

Appena la pastella avrà assunto un aspetto liscio e mediamente liquido, vorrà dire che sarà pronta.

Pastella per crepes dolci

Questa pastella viene usata per preparare crepes che serviranno per la preparazione di un dolce o per essere farcite con cioccolato o marmellata.

Ottime anche da sole con una spolverata di zucchero a velo.

Ingredienti

  • 3 uova;
  • 250 g di farina;
  • 600 ml latte freddo;
  • 1 cucchiaio di zucchero.

Procedimento

Versate la farina, le uova e lo zucchero in un recipiente concavo e cominciate ad amalgamare. Versate il latte un poco alla volta continuando a mescolare con una frusta il composto. Il latte dovrà essere versato fino a quando la preparazione sarà liscia e morbida. Se il composto risultasse troppo duro, aggiungeteci altro latte freddo.

Lasciate riposare la pastella per mezz’ora e, dopo tale termine, potrà essere utilizzata.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons