Come preparare la Salsa di Kiwi

salsa di kiwiLa salsa di kiwi è un preparato che può essere utilizzato praticamente in ogni tipo di pasto. È infatti un ottimo accompagnamento per gli antipasti e anche per alcuni secondi, dato che con le sue note spiccatamente acidule possono essere complemento per un enorme numero di piatti.

Vediamo insieme come si prepara.

Gli ingredienti

La salsa di kiwi che prepareremo utilizzerà, come aromatizzante, un liquore. Potete anche prepararla senza, anche se per smorzare il dolce fornito dallo zucchero avremo comunque bisogno di qualcosa di aspro, come un superalcolico, anche se in dosi minori. Possiamo bilanciare con un po’ di aroma di rum, nel caso in cui non volessimo aggiungere neanche quella che è una microscopica porzione di alcol. Vediamo insieme gli ingredienti:

  • 300 grammi di kiwi sbucciati;
  • 80 grammi di zucchero;
  • 2 cucchiai di vodka, oppure di rum non troppo invecchiato.

Se abbiamo già tutto in casa, possiamo passare alla preparazione.


La preparazione

Sbucciamo i nostri kiwi con attenzione, per poi tagliarli a pezzetti non troppo grandi. Mettiamo un tegame sul fuoco a fiamma molto bassa e versiamo, senza scolarli troppo, i nostri kiwi. Aggiungiamo lo zucchero, possibilmente semolato molto fine. Mescoliamo, fino a quando i nostri kiwi non si saranno sfaldati. Occorreranno circa 10 minuti.

Una volta terminata la cottura, facciamo intiepidire, versiamo il tutto in un mixer, aggiungiamo 2 cucchiai di vodka di buona qualità oppure di rum non troppo invecchiato.

Facciamo girare il mixer per 30 secondi. Apriamo e mettiamo il tutto in un portasalse da servizio.

La nostra salsa di kiwi è pronta!

Come usarla?

La salsa di kiwi è un ottimo accompagnamento per i formaggi a pasta dura e piuttosto stagionati. Anche con un semplice parmigiano 24 mesi si riesce ad ottenere un antipasto assolutamente straordinario, semplice e creato soltanto con i prodotti della nostra terra.

La salsa di kiwi può essere usata anche come, tenetevi forte, condimento per una buona cotoletta alla milanese. Prendetevi il rischio, poi diteci come è andata attraverso i commenti o sulla nostra pagina Facebook!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons