Come preparare la zucca fritta

zucca frittaLa zucca è un ingrediente straordinario, che possiamo preparare in mille modi e come accompagnamento per mille piatti. Oggi però lasciamo un po’ stare quelli che sono i prodotti dell’alta cucina, come i risotti, per tornare un po’ sulla terra con quello che è un piatto unico che ricorda un po’ il comfort food.

Parliamo infatti della zucca fritta, un’eccellente preparazione che può davvero cambiare le sorti di una giornata, data la sua incredibile bontà. Vediamo insieme come si prepara, come si accompagna e come va servita.

Gli ingredienti

Per preparare la nostra zucca fritta, avremo bisogno di:

  • 1 kg di zucca per ogni 4 persone che vogliamo portare a tavola, dividete gli ingredienti di conseguenza;
  • 3–4 uova per il rivestimento;
  • Farina: quanto basta;
  • Olio per friggere, in abbondanza;
  • Sale.

Si tratta di ingredienti molto semplici che dovremmo già avere in casa senza troppe difficoltà. In caso contrario, come al solito, un salto in bottega e poi pronti in cucina con la preparazione della nostra ricetta di oggi.


La preparazione

Cominciamo con il mondare per bene la zucca. Rimuoviamo la buccia, poi i semi e i filamenti interni. Puliamola per bene, dato che poi non sarà più possibile farlo. In un piattino apriamo le uova e sbattiamole energicamente, fino a quando non avremo un composto molto omogeneo. In un piattino separato passiamo a setacciare un po’ di farina. Saliamo la zucca, lasciamola a riposare per 10 minuti in uno scolapasta, poi andiamo di uova e poi di farina.

In un tegame capiente mettiamo abbondante olio, che deve essere molto caldo. Immergiamo la nostra zucca nell’olio e facciamo friggere fino a quando avremo la pastella di un colore ben dorato.

Tiriamo fuori dall’olio, facciamo scolare sulla carta assorbente e poi passiamo il tutto nel piatto da servizio.

Una salsa per la nostra zucca fritta

Possiamo preparare anche una salsa per la nostra zucca fritta, che non sia però troppo calorica. Un po’ di yogurt greco, un aglio battuto e un po’ di sale vi restituiranno una salsa semplicemente perfetta per accompagnare questa leccornia.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons