Come preparare le polpette di zucchine turche (mücver)

ricetta frittelle di zucchine turcheLe polpette di zucchine, fritte in abbondante olio di semi, sono un tipico piatto della tradizione gastronomica della Turchia, ma ormai sono conosciute e apprezzate anche in altre parti del mondo, compresa l’Italia.

Preparare queste sfiziose frittelle, che in lingua turca hanno il nome di mücver, è davvero semplice. Vediamo insieme quali ingredienti occorrono e come procedere nella realizzazione del piatto.

Cucina turca: la ricetta dei mücver di zucchine

Ingredienti (per 4-5 persone)

  • 500 g di zucchine
  • 1 cipolla bianca
  • 2 uova piccole
  • 100 g di feta
  • 2 cucchiai di aneto tritato
  • una noce di burro
  • farina bianca
  • sale fino
  • pepe nero
  • olio di arachidi

Procedimento

Lavate bene sotto l’acqua le zucchine e, dopo averle private delle due estremità, grattugiatele. Quindi, mondate la cipolla e grattugiate anch’essa.

In una padella antiaderente, in cui avete messo a sciogliere una noce di burro, fate rosolare per 2-3 minuti le zucchine e la cipolla grattugiate.


Trasferitele in una ciotola capiente e lasciatele raffreddare.

Nello stesso recipiente rompete le due uova ed unite ad esse anche la feta, precedentemente sbriciolata, l’aneto tritato, una presa di sale fino ed una macinata di pepe nero.

Aiutandovi con una forchetta o un cucchiaio, mescolate per bene tutti gli ingredienti.

Da ultimo aggiungete la farina, in quantità sufficiente affinché il composto risulti morbido e umido, ma non troppo molle. E mescolate ancora, in modo da ottenere un composto omogeneo.

Versate un’abbondante quantità di olio di arachidi in un capiente tegame dai bordi alti e fatelo scaldare.

Prima di iniziare a friggere le vostre polpette, accertatevi che l’olio sia caldo a sufficienza. Se, facendovi cadere un pizzico di impasto, questo comincia subito a sfrigolare, significa che l’olio è effettivamente pronto per la frittura.

Per realizzare ciascuna polpetta prendete una cucchiaiata del composto. Quindi, mettete le polpette nel tegame e, rigirandole 1-2 volte, lasciatele friggere per alcuni minuti, fino a quando non risulteranno ben dorate.

Abbiate cura di far cuocere poche polpette alla volta, per evitare che la temperatura dell’olio si abbassi bruscamente e che, di conseguenza, le polpette si ungano troppo.

A mano a mano che le togliete dall’olio, adagiate le frittelle di zucchine su un piatto coperto con alcuni fogli di carta da cucina, che assorbiranno l’olio in eccesso.

Trasferite le polpette su un piatto da portata ed, eventualmente, regolate nuovamente di sale.

Come altri piatti turchi a base di verdure, le polpette di zucchine vengono, in genere, servite a temperatura ambiente e spesso si gustano accompagnate da riso pilaf.

Mücver di zucchine…altri utili consigli

Come abbiamo visto poco fa, la ricetta tradizionale dei mücver di zucchine prevede che le zucchine e la cipolla vengano grattugiate. Tuttavia, se gradite sentire meglio i pezzetti di verdura sotto i denti, potete decidere di tagliarle a tocchetti o tritarle grossolanamente.

Se volete dare più personalità alle vostre polpette di zucchine, potete arricchirle aggiungendo agli ingredienti della ricetta base qualche altra erba aromatica oltre all’aneto, ad esempio menta fresca e prezzemolo.

Per rendere il piatto più nutriente e sostanzioso, invece, potete unire ½ tazza di yogurt bianco intero e cremoso.

Se non riuscite a trovare il formaggio greco feta, o non ne gradite il sapore, potete sostituirlo con del Grana o Parmigiano grattugiato, dando allo stesso tempo anche una nota italiana al piatto.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons