Loading...

Come realizzare il ragù di cavolfiore: ingredienti e procedimento


Nella ricetta di oggi andremo a scoprire come preparare un ragù particolare utilizzando il cavolfiore.

In questo primo, infatti, il condimento non viene ricavato dall’utilizzo della classica carne, ma dal cavolfiore arricchito da altri alimenti.

Andiamo quindi a scoprire quali sono gli ingredienti necessari alla preparazione di questo primo.

Ingredienti

Per realizzare questa ricetta, avremo bisogno di:


  • 320g di mezze maniche rigate;
  • 700g di cavolfiore;
  • 500g di passata di pomodoro;
  • 2 carote;
  • 2 coste di sedano;
  • 1 cipolla dorata;
  • 1 ramo di rosmarino;
  • Concentrato di pomodoro q.b.;
  • Timo q.b.;
  • Pepe nero q.b.;
  • Sale fino q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Cominciamo a preparare questa portata pulendo con cura sotto acqua corrente la cipolla, le carote e le coste di sedano private delle parti non commestibili.

Dopo averle ridotte tutte in pezzi abbastanza grandi, versiamoli all’interno della ciotola di un mixer.

Azioniamo l’elettrodomestico e, una volta che si saranno amalgamate tra di loro formando una polpa omogenea, spegniamo il mixer.

In una padella aggiungiamo un filo d’olio extravergine d’oliva seguito dal rametto di rosmarino grattugiato.

Continuiamo versando le verdure frullate nella padella insieme alla passata di pomodoro.

Aggiungiamo un cucchiaino di concentrato di pomodoro e cuociamo il tutto a bassa intensità per 45 minuti, coprendo il tutto con un coperchio.

Mentre aspettiamo procediamo con il pulire il cavolfiore con cura sotto acqua corrente per poi tritarlo all’interno di un mixer.

Aggiungiamo il trito di cavolfiore all’interno del sugo e mescoliamo in modo che i due ingredienti si uniscano perfettamente.

Uniamo al sugo qualche foglia di timo e lasciamo cuocere mentre ci occupiamo della cottura della pasta.

Prendiamo un tegame pieno d’acqua e portiamo a bollore.

Una volta che avrà raggiunto i 100°C, buttiamo la pasta e saliamo a piacimento.

Quando sarà trascorso il tempo necessario alla cottura, scoliamo la pasta e aggiungiamola direttamente alla pentola contenente il ragù.

Lasciamo risottare per qualche minuto aggiustando di pepe e sale, impiattiamo e serviamo a tavola.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons