Come preparare la salsa rosa per gli scampi

preparare salsa rosa cocktail scampiA determinare la perfetta riuscita di un cocktail di scampi non sono solo gli scampi, che, ovviamente, devono essere di ottima qualità.

Una componente altrettanto importante, infatti, è la salsa rosa, anche nota come salsa cocktail, il cui gusto deciso e particolare si sposa benissimo con il sapore dei crostacei.

Ecco come preparare un salsa rosa davvero impeccabile per il vostro cocktail di scampi.

Salsa rosa: la ricetta tradizionale

Ingredienti (per 4 persone)

  • 200 g di maionese ben compatta
  • 80 g di ketchup
  • 30 g di senape
  • 1 cucchiaio di salsa Worchestershire
  • 60 ml di panna fresca da montare non dolcificata
  • ½ bicchierino di Cognac
  • 2-3 gocce di tabasco (facoltativo)

Procedimento

Versate la maionese, meglio se appena tirata fuori dal frigorifero, in una ciotola capiente.


Unite il ketchup, poi la salsa Worchestershire, poi il Cognac e, infine, la senape. Tra l’aggiunta di un ingrediente e l’aggiunta di quello successivo mescolate delicatamente.

Con l’aiuto di uno sbattitore elettrico o di una frusta, montate la panna fresca. Quindi, unitela agli altri ingredienti.

A questo punto, se gradite, potete aggiungere anche le gocce di tabasco, che conferiranno alla salsa una nota piccante.

Mescolate bene il tutto per amalgamare gli ingredienti, facendo, però, attenzione a non smontare la panna.

Dopo essere stata fatta riposare in frigorifero per almeno 1 ora, la salsa rosa è pronta per essere utilizzata per insaporire i vostri scampi.

Salsa rosa: la versione senza uova né lattosio

Con questa variante della ricetta classica della salsa rosa anche le persone intolleranti o allergiche alle uova o al lattosio potranno gustare senza problemi un delizioso cocktail di scampi.

Ingredienti (per 4 persone)

  • 50 ml di panna di soia o di riso
  • 50 g di concentrato di pomodoro
  • 100 ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • sale
  • 2 gocce di tabasco (facoltativo)

Procedimento

Utilizzando lo sbattitore elettrico o una frusta, montate la panna vegetale.

Ponete la panna in una ciotola capiente, aggiungete il concentrato di pomodoro e mescolate delicatamente.

Unite anche l’aceto di vino bianco, il succo di limone, l’olio di semi e un pizzico di sale. Se lo gradite, aggiungete, da ultimo, 2 gocce di tabasco.

Dopo aver dato un’ultima mescolata alla salsa, ponetela in frigorifero e lasciatela riposare per almeno 1 ora. Una volta ben fredda, potete utilizzarla per il vostro cocktail di scampi.

Salsa rosa: una variante light

La salsa rosa è, senza dubbio, una salsa molto nutriente e calorica, ma con qualche accorgimento è possibile preparare una versione più leggera rispetto a quella tradizionale.

Innanzi tutto, potete sostituire la panna con dello yogurt. Potete scegliere lo yogurt classico, intero o magro, oppure quello greco, che può essere anch’esso sia intero (anche se non è facilmente reperibile) sia magro.

Inoltre, al posto della maionese tradizionale, potete utilizzare una maionese light o una maionese preparata con yogurt, entrambe più leggere della versione classica.

Infine, se volete sottrarre alla vostra salsa rosa qualche ulteriore caloria, potete omettere la senape.

Seguendo questi piccoli consigli otterrete una salsa dal sapore più leggero ma ugualmente gradevole, perfetta per preparare un cocktail di scampi davvero delizioso.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons