Come sostituire il burro nei biscotti?

sostituire burro nei biscottiVolete preparare dei gustosi biscotti ma, per una questione di allergie, intolleranze o semplicemente per un gusto personale non volete usare il burro?

Ecco con quali ingredienti potete sostituire il burro ed ottenere biscotti altrettanto squisiti.

Biscotti: ingredienti alternativi al burro

L’olio

L’ingrediente che viene  più comunemente usato in sostituzione al burro è l’olio extravergine di oliva. Tuttavia, se desiderate utilizzare un olio dal sapore più delicato potete optare per l’olio di mais o l’olio di riso, preferibilmente provenienti da colture biologiche.

Nel determinare la quantità di olio necessaria per preparare i vostri biscotti dovete tenere presente che a 100 g di burro corrispondono 80 g di olio.


Lo yogurt di latte vaccino

Nelle ricette dei biscotti potete sostituire il burro con lo yogurt di latte vaccino, intero o magro. Se desiderate che i vostri biscotti abbiano un sapore neutro e delicato scegliete lo yogurt bianco, se invece volete conferire loro un sapore più particolare potete scegliere yogurt alla frutta oppure yogurt ancora più golosi, come quello al caffè, al miele o alla nocciola.

In ogni caso, ricordate che per sostituire 100 g di burro dovrete usare 125 g di yogurt.

Il burro di soia

A differenza del tradizionale burro, che si ottiene dalla lavorazione del latte vaccino, il burro vegetale viene prodotto esclusivamente con olii vegetali, acqua e lecitina di soia usata come addensante.

La proporzione tra burro di latte vaccino e burro vegetale è di 1:1, il che significa che a 100 g del primo corrispondono 100 g del secondo.

Lo yogurt di soia

Lo yogurt di soia, un prodotto che si ottiene dal latte di soia, è privo di lattosio, proteine del latte vaccino, grassi animali e colesterolo, ed inoltre ha un apporto calorico ridotto rispetto a quello del burro e di altri prodotti ottenuti dal latte vaccino.

Queste caratteristiche rendono lo yogurt di soia una valida alternativa al burro anche per allergici e intolleranti al lattosio e alle proteine del latte, vegetariani, vegani e persone che seguono diete dimagranti.

Per essere certi di utilizzare nei vostri biscotti la giusta quantità di questo prodotto ricordate che per sostituire 100 g di burro occorrono 125 g di yogurt di soia.

La panna di soia

Anche la panna di soia, dal sapore delicato e per di più non molto calorica, può sostituire il burro nelle ricette dei vostri biscotti.

Come nel caso dello yogurt di soia, a 100 g di burro corrispondono 125 g di panna di soia.

La crema di mandorle

La crema di mandorle è un ottimo sostituto del burro per la preparazione di vari tipi di dolci, tra cui gustosi biscotti.

Oltre ad essere facilmente reperibile nei negozi che vendono prodotti biologicila crema di mandorle può essere preparata anche a casa, semplicemente frullando ad alta velocità le mandorle, tostate o al naturale, fino ad ottenere una crema omogenea

Per sostituire 100 g di burro utilizzate 100 g di crema di mandorle, se è molto densa, o 125 g se è più fluida.

La polpa di avocado

La polpa dell’avocado, un frutto ricco di grassi buoni, è un altro ottimo sostituto del burro nella preparazione di biscotti.

Dopo essere stata schiacciata con una forchetta o frullata con il mixer fino ad ottenere una consistenza simile a quella del burro ammorbidito, la polpa di avocado è pronta per essere aggiunta nell’impasto dei biscotti.

La quantità di polpa di avocado che occorre per sostituire 100 g di burro è 125 g.

La margarina

La margarina, idrogenata o non idrogenata che sia, benché possa essere impiegata come sostituto del burro è sicuramente meno salutare degli ingredienti illustrati poco fa.

Anche la margarina non idrogenata, infatti, che alcuni considerano più sana di quella idrogenata perché priva di grassi trans, resta comunque un prodotto poco salutare, dal momento che la quantità di grassi saturi che contiene è pari a quella  contenuta nella margarina idrogenata.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons