Come usare la stevia nelle nostre ricette

usi stevia in cucinaLa stevia è una pianta perenne originaria del Sud America e caratterizzata da un elevato potere dolcificante, tanto che una piccola quantità di prodotto è in grado di eguagliare quantitativi di zucchero molto alti.

In Paesi come la Francia, la Germania e il Giappone la stevia viene impiegata in cucina, come sostituto dello zucchero, ormai da molto tempo.

In Italia, invece, il commercio di stevia è stato legalizzato soltanto nel 2011 e perciò stiamo imparando ora ad apprezzare e sfruttare le ottime qualità e la versatilità di questo dolcificante naturale.

Ecco tutto ciò che dovete sapere per utilizzare al meglio la stevia in cucina.


Pregi e difetti della stevia

Le caratteristiche che rendono la stevia un prodotto davvero prezioso e salutare sono il suo apporto calorico, che è praticamente pari a zero, ed il fatto che l’assunzione di questo dolcificante naturale non ha alcuna incidenza sull’indice glicemico del sangue. Secondo alcuni studi la stevia avrebbe addirittura proprietà ipoglicemizzanti.

Tali caratteristiche rendono la stevia un prodotto ideale anche nelle diete dimagranti e nella cucina per persone diabetiche.

Il  principale difetto (o forse l’unico) di questa pianta è il suo retrogusto di liquirizia, davvero molto marcato: sono tante le persone a cui questo sapore, particolare e difficilmente mascherabile, proprio non piace e che, quindi, continuano a preferire lo zucchero semolato o altri dolcificanti meno sani della stevia.

Stevia: una pianta, tanti prodotti

Le foglie fresche di stevia

Caratteristiche e usi in cucina

Le foglie fresche della stevia non vengono utilizzate come dolcificante, ma mangiate semplicemente in purezza .

Masticare le foglie di stevia, un po’ come si fa con i bastoncini di liquirizia, rilascia un sapore molto fresco in bocca e riduce il senso di fame. Queste foglie, perciò, possono essere una valida alternativa ai classici snack dolci.

Le foglie di stevia in polvere

Caratteristiche e usi in cucina

La polvere che si ottiene triturando le foglie di stevia ha un potere dolcificante circa 20 volte superiore a quello dello zucchero semolato.

Questa polvere può essere utilizzata per dolcificare bevande, per realizzare dolci o per preparare un ottimo sciroppo. Facendo bollire 2 tazze di acqua ed aggiungendovi un cucchiaino raso di foglie di stevia in polvere otterrete uno sciroppo perfetto come bagna analcolica per inumidire il pan di spagna!

L’estratto di stevia in polvere

Caratteristiche e usi in cucina

Tra i prodotti ricavati da questa pianta l’estratto di stevia in polvere, il cui potere dolcificante è 300 volte superiore a quello dello zucchero semolato, è il prodotto più facilmente reperibile in commercio.

Questo dolcificante può essere impiegato in cucina per preparare torte, biscotti, semifreddi o altri dolci che prevedano l’utilizzo dello zucchero.

La stevia liquida

Caratteristiche e usi in cucina

La stevia liquida viene venduta in flaconi dotati di tappo contagocce ed ha un potere dolcificante circa 70 volte superiore a quello dello zucchero semolato.

Come l’estratto di stevia in polvere, la stevia liquida si presta a dolcificare bevande e dolci di vario tipo. Il tappo contagocce consente di dosarla molto facilmente e per questo viene talvolta preferita all’estratto in polvere.

Le compresse di stevia e le soluzioni in polvere

Caratteristiche e usi in cucina

La stevia è presente in commercio anche in altre forme, molto pratiche da usare ma proprio per questo decisamente più costose rispetto agli altri formati.

Si tratta per lo più di bustine contenenti ciascuna una compressa o una soluzione in polvere in quantità necessaria a sostituire un cucchiaino di zucchero semolato.

Spesso questi formati non contengono stevia allo stato puro, ma addizionata con altri dolcificanti naturali come fruttosio o eritritolo, che riducono il suo forte sapore di liquirizia. Inoltre, per la preparazione di dolci da forno, questi composti di stevia e altri dolcificanti vengono preferiti alla stevia pura perché in fase di cottura rendono migliore il prodotto preparato.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons