Conoscere e preparare la pasta di zucchero

fondant cake designLa pasta di zucchero (detta anche fondant) è una pasta alimentare a base di zucchero a velo, acqua, colla di pesce e glucosio.

Si tratta di una pasta modellabile dalla consistenza simile alla plastilina per bambini e utilizzata in pasticceria per ricoprire e decorare torte e dolcetti.

La pasta di zucchero al naturale è di colore bianco, ma è possibile ottenere la colorazione desiderata grazie all’utilizzo di coloranti alimentari.

Se volete cimentarvi nel cake design, l’arte della decorazione dei dolci, che sta prendendo sempre più piede, vi sarà quasi indispensabile conoscere e usare la pasta di zucchero.


Ecco come preparare una pasta di zucchero perfetta per i vostri dolci.

La ricetta della pasta di zucchero

Ingredienti

  • 500 g di zucchero a velo
  • 50 g di glucosio miele
  • 5 g di colla di pesce
  • 30 ml di acqua

Preparazione

In una ciotola con acqua fredda mettete in ammollo la colla di pesce e, una volta ammorbidita, strizzatela.

In un pentolino ponete il glucosio o il miele insieme a 30 ml di acqua e fate sciogliere completamente il tutto senza, però, portarlo a bollore.

Unite la colla di pesce allo sciroppo di glucosio (o miele) e acqua.

Con un colino o un setaccio setacciate lo zucchero a velo in un recipiente.

Unite il composto di glucosio e colla di pesce allo zucchero a velo e iniziate ad impastare.

Dopo aver incorporato tra loro gli ingredienti trasferite l’impasto dal recipiente a una spianatoia, e continuate ad impastare fin quando lo zucchero a velo non sarà completamente assorbito ed avrete ottenuto un impasto morbido e liscio.

A proposito di pasta di zucchero…alcuni suggerimenti utili

Colorazione

Una volta ottenuta la pasta di zucchero al naturale, di colore bianco, volendo potete procedere a colorarla.

Al  vostro panetto di pasta di zucchero aggiungete, poco alla volta, il colorante alimentare in gel, in polvere o in pasta.

Continuate a lavorare la pasta fino a che non raggiunga una colorazione uniforme.

Conservazione

Per conservare la pasta di zucchero avvolgetela con della pellicola trasparente e ponetela, all’interno di un contenitore a chiusura ermetica, in un luogo fresco e asciutto.

Così riposta, la pasta di zucchero si conserva per 3-4 giorni.

Quando riprenderete in mano il panetto, probabilmente la pasta risulterà un po’ indurita, ma sarà sufficiente lavorarla e scaldarla un po’ con le mani, per renderla nuovamente morbida e malleabile.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons