Loading...

Cotechino su crema di patate: la ricetta


Siete alla ricerca di un piatto che metta alla prova le vostre abilità in cucina? Allora siete nel posto giusto.

Oltre a contare un notevole numero di ingredienti, per realizzare questa ricetta dovrete prestare molta attenzione ai tempi di cottura.

Senza perderci in chiacchiere, andiamo a scoprire quali sono gli ingredienti di cui avremo bisogno per preparare un ottimo cotechino con crema di patate.

Ingredienti

  • Mezzo chilo di cotechino;
  • 2 coste di sedano;
  • 2 cipolle dorate;
  • 2 carote;
  • 1 pomodoro ramato;
  • 3 chiodi di garofano;
  • 2 foglie di alloro;
  • 1 kg di patate;
  • 400 ml di latte intero;
  • 1 ramo di rosmarino;
  • 200g di cavolo nero;
  • Pepe nero q.b.;
  • Sale fino q.b.;
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Cominciamo a preparare la nostra portata occupandoci del brodo.


Dopo aver lavato accuratamente tutte le vedure che andremo ad utilizzare, procediamo con il tagliare a metà una cipolla e il pomodoro ramato.

In un tegame contenente dell’acqua uniamo il sedano, la cipolla, le carote, i pomodori, l’alloro e i chiodi di garofano.

Regoliamo di sale e pepe per poi cuocere il tutto ad intensità media per 2 ore e mezza circa.

Trascorso il tempo necessario alla cottura, spegniamo il fuoco ed immergiamo il cotechino per una ventina di minuti.

Durante l’attesa, tagliamo la parte inferiore del cavolo in modo da ricavare le foglie che dovremo lavare sotto acqua corrente.

Condiamole con olio, sale e pepe secondo i nostri gusti e posizioniamole su una leccarda ricoperta da carta forno.

Cuociamo il tutto in forno per una ventina di minuti a 220°C e, nel mentre, pensiamo alla preparazione della crema di patate.

Lessiamo le patate in un tegame per una quarantina di minuti per poi rimuovere la buccia.

Schiacciamo le patate e depositiamole in una padella contenente un filo d’olio, la cipolla e il rosmarino, entrambi tritati.

Aggiungiamo gradualmente il latte mentre mescoliamo, in modo da ottenere una consistenza perfetta.

Ritorniamo sul nostro cotechino, priviamolo del budello e tagliamolo in fette non troppo spesse.

Non ci resta quindi che impiattare adagiando il cotechino e le patatine di cavolo sul letto di patate e il vostro piatto sarà pronto per essere servito e mangiato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

© 2022 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons