Cous cous: come cuocerlo alla perfezione

cous-cousIl cous cous è un alimento originario del Nord Africa, ma oramai conosciuto in tutto il mondo per la versatilità con cui viene impiegato. Viene preparato con semola di grano duro ma, oggigiorno, viene realizzato anche con cereali diversi come il riso, il miglio e l’orzo.

Cucinare il cous cous non è affatto difficile, anzi, bastano pochi minuti per ottenere un prodotto ottimo da poter condire con qualsiasi altro alimento.

Diversi sono i metodi di cottura, vediamo di illustrarli al meglio.

Cottura tradizionale

Versare in una pentola 250 ml di acqua con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e portare ad ebollizione. Appena raggiunta la temperatura, spegnere il fornello e versare il cous cous facendo in modo di livellarlo perfettamente. 


Copriamo la pentola con un coperchio e lasciamo riposare per 10 minuti, fino a quando il liquido non si sarà completamente asciugato. Facciamo intiepidire il cous cous, poi sgraniamolo con una forchetta e aiutiamoci con le mani per ottener dei granelli ben separati tra loro.

Ora possiamo condirlo a nostro piacimento.

Al microonde

Versiamo 250 g di cous cous in una ciotola adatta al microonde e versiamoci 200 ml di acqua. Mescoliamo e inseriamo la ciotola nel forno. Lasciamo cuocere per 2 minuti, poi togliamo il contenitore e uniamo ancora 100 ml di acqua e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Rimettiamo in forno ancora per 1 minuto. Adesso è pronto per essere condito.

Al vapore

Riempiamo una pentola a circa metà dell’altezza di acqua e mettiamola a bollire su un fornello. In una ciotola inseriamo 250 g di cous cous con un bicchiere di acqua e un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

Mescoliamolo con cura, poi versiamo il cous cous su un colino di acciaio che posizioneremo sulla pentola. Lasciamolo cuocere con il vapore per circa 18 minuti, poi versiamolo in una ciotola e procediamo a sgranarlo con una forchetta e poi con le mani.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons