Crema di piselli: la ricetta

vellutata piselliLa crema di piselli è un grande classico della cucina italiana, che negli ultimi anni si sta riaffacciando prepotentemente alle luci della ribalta della cucina internazionale.

Un piatto molto semplice, relativamente facile da preparare e un gusto molto delicato.

Si tratta di uno dei fondamentali della cucina e, chiunque voglia avvicinarsi al mondo del professionismo, non può che avere in bagaglio anche questa ricetta. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti da utilizzare e quali sono le procedure per portare a termine questo piatto. Oggi prepariamo insieme la crema di piselli.

Gli ingredienti necessari

Per preparare il piatto di oggi, abbiamo bisogno di:


  • 500 grammi di piselli freschi;
  • 1 cipolla bianca;
  • 2 patate di medie dimensioni, possibilmente con non troppo amido;
  • Parmigiano, 200 grammi;
  • Panna da cucina, 250 ml;
  • Olio extra vergine d’oliva;
  • Sale;
  • Pepe bianco.

Per quanto riguarda invece l’attrezzatura, ci basterà avere un frullatore ad immersione per portar a termine questo piatto.

La preparazione vera e propria

In una casseruola piuttosto profonda mettiamo l’olio d’oliva extra-vergine. Tagliamo le nostre cipolle a fettine sottili e facciamole soffriggere per bene.

Una volta che la cipolla sarà ben appassita, potremo procedere con i piselli, a fuoco molto basso. Aggiungiamo anche le patate, precedentemente tagliate e ridotte a cubetti molto piccoli. Saliamo e facciamo ricoprire il tutto con dell’acqua, al fine di far cuocere tutti gli ingredienti in modo omogeneo.

Il tutto dovrebbe essere pronto dopo 15–20 minuti. Tiriamo via la pentola dal fuoco e mettiamo tutto in una ciotola nella quale utilizzeremo un mixer ad immersione oppure in un mixer.

Aggiungiamo il parmigiano, la panna e un po’ d’olio extra-vergine. Frulliamo fino a quando non avremo ottenuto una crema molto omogenea e vellutata.

La crema di piselli è pronta: accompagnamola con qualche crostino appena fatto e avremo portato in tavola una ricetta delicata, elegante e soprattutto con quel profumo di alta cucina che è tipico delle vellutate.

Buon appetito e alla prossima ricetta con Tecnichef, la vostra guida in cucina!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons