Come cucinare il Cappone Ripieno

cappone ripienoIl cappone ripieno è un piatto tipico natalizio della tradizione lombarda, ma oramai servito in tutte le tavole degli italiani. E’ un piatto molto elegante e scenografico che accontenta proprio qualsiasi palato.

Contrariamente a quello che si crede, è una ricetta di facile realizzazione che richiede, però, un tempo abbastanza lungo di cottura. Molte sono le varianti con cui viene preparato il ripieno, io vi propongo la mia, molto gustosa e saporita.

Eccovi la ricetta.

Ingredienti

  • 1 cappone;
  • 250 g di carne di manzo e maiale macinata;
  • 50 g di prosciutto crudo;
  • 50 g di mollica di pane;
  • 50 g di pinoli;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 uovo;
  • 40 g di olio di oliva;
  • 1 ciuffetto di prezzemolo;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 1 costa di sedano;
  • 2 foglie di alloro;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 1 bicchiere di vino;
  • Sale;
  • Pepe.

Preparazione

Cominciamo preparando tutti gli ingredienti. Lavare bene la carota, privatela della pelle aiutandovi con un pelapatate. Tagliatela in pezzettini molto piccoli. Lavare la costa di sedano e privarla dei filamenti. Fatela in piccoli pezzi. Sbucciate la cipolla e lo spicchio di aglio e tagliate anche essi in piccolissime parti.


Lavare il prezzemolo, sminuzzarlo accuratamente. Tagliuzzate anche il prosciutto crudo in pezzi molto piccoli.

In una ciotola mettete poi la carne macinata, aggiungete l’uovo, il pepe, il sale, l’aglio, l’alloro, il prezzemolo, il sedano, la carota e amalgamate gli ingredienti perfettamente. A questo punto unire l’olio, il prosciutto crudo, il parmigiano, i pinoli, la mollica di pane e continuate a  mischiare gli ingredienti fino a quando non avrete tra le mani un composto omogeneo.

Prendete il cappone e controllate bene che non ci siano residui di piume. Controllate che anche le interiora siano state tolte accuratamente. Sciacquatelo sotto l’acqua corrente ed asciugatelo con un canovaccio pulito. Inserite il ripieno dento al cappone e cucite, con un filo di cotone, la parte che è rimasta aperta.

Salatelo e pepatelo in superficie.

Mettetelo in una teglia da forno ed irroratelo con il bicchiere di vino bianco. Accendere il forno a 200° e inserirci la teglia.

Lasciatelo cuocere per almeno 2 ore avendo cura, ogni tanto, di bagnarlo con il sughetto di cottura. Questa operazione è molto importante per evitare che il cappone, in cottura, si secchi troppo e diventi stoppaccioso.

Servite ben caldo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons