Loading...

Dessert morbido al latte di riso


La ricetta di oggi è un dolce leggero e soffice, dall’ispirazione orientale, che potrete usare per stupire i vostri ospiti proprio con l’ultima portata di un pranzo importante.

Il budino di riso è semplice da realizzare ed ha un sapore delicato che potrà essere completato come meglio credete, lo si potrà spolverare con del cacao e granella di pistacchi, come lo proporremo nella nostra versione, oppure utilizzare cannella, mandorle e frutta fresca di stagione.

La preparazione di questo squisito dolce al cucchiaio è molto semplice e serviranno solo pochi ingredienti e qualche furbo accorgimento per una cottura ottimale e per ottenere la giusta consistenza.

Ingredienti

Per realizzare il budino di riso vi occorreranno pochi e gustosi ingredienti:


  • 100 grammi di riso;
  • 450 ml di latte di riso;
  • 2 uova fresche;
  • 80 grammi di zucchero a velo; Per decorare ed aromatizzare useremo invece:
  • un cucchiaio di cacao in polvere;
  • una manciata di pistacchi.

Procedimento

Il primo passaggio prevede la preparazione di una crema a base di riso, bisognerà quindi cuocere il riso a fuoco lento all’interno di un pentolino dove avrete precedentemente versato il latte di riso.

Una volta cotto il risultato sarà un cremina fluida che andrete a versare in una pirofila insieme a metà dello zucchero a velo e lascerete raffreddare per alcuni minuti.

A questo punto rompete le uova e dividete i tuorli dagli albumi ed utilizzate i primi per creare una spuma a cui aggiungerete il restante zucchero a velo continuando a lavorare il composto.

Montate ora gli albumi a neve ed aggiungete questi e la spuma a base di tuorli e zucchero alla crema di riso inizialmente realizzata cuocendo il riso nel latte. Riempite alcune coppette con il composto completo ed infornate il tutto per poco meno di mezz’ora a 180 gradi, in forno statico preriscaldato.

A cottura ultimata lasciate il budino a riposo e quando si sarà intiepidito decorate con la polvere di cacao e la granella ottenuta triturando alcuni pistacchi.

Ovviamente il budino potrà rappresentare anche solo la base per ulteriori preparazioni o potrà essere guarnito con ingredienti diversi a seconda delle vostre preferenze.

Non vi resta che sbizzarrire la vostra fantasia!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons