Loading...

Fagottini di pollo al curry


La ricetta di oggi è quella di un secondo piatto a base di carni bianche dal tocco orientale grazie all’aggiunta della salsa indiana per eccellenza, il curry che però presenteremo è più leggero rispetto a quello della tradizione per evitare che copra il sapore del pollo.

Il piatto risulterà infatti essere molto equilibrato in termini di gusto e variegato al morso grazie al fatto che i vari elementi di cui si comporrà avranno consistenze diverse.

Attenzione quindi alle proporzioni e alle giuste quantità altrimenti il sapore complessivo potrebbe risultare sbilanciato con la presenza maggiore dell’uno piuttosto che dell’altro ingrediente.

Ingredienti

Per realizzare 4 fagottini per altrettante persone avremo bisogno di:


  • 400 grammi di petto di pollo;
  • una sfoglia di pasta filo;
  • erba cipollina;
  • alcune foglie di menta;
  • timo,
  • 1 spicchio d’aglio;
  • semi di sesamo;
  • olio extravergine d’oliva;
  • 200 ml di latte;
  • 1 cipollotto;
  • 1 peperoncino;
  • 1 cucchiaio di curry in polvere;
  • 1 cucchiaio di fecola di patate;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Iniziamo dalla preparazione della salsa al curry quindi avremo bisogno di un pentolino in cui metteremo a soffriggere in un goccio d’olio il cipollotto a fette ed il peperoncino a pezzi.

Aggiungiamo la fecola di patate ed il latte a filo direttamente sul fornello girando continuamente con un cucchiaio di legno ed infine il curry ultimando la cottura della salsa.

Lasciamola raffreddare e passiamo alla preparazione del pollo tritando a coltello il petto di pollo che poi andremo a marinare con le spezie ovvero menta, erba cipollina, timo ed aglio.

Dopo circa 30 minuti togliamo il petto di pollo dalla marinatura e lo saltiamo in padella con poco olio, sale e pepe.

Stendiamo la pasta filo e ne ricaviamo dei rettangolini che andremo a spennellare con olio extravergine d’oliva quindi adagiamo all’estremità il ripieno a base di petto di pollo e creiamo un involtino arrotolando la sfoglia.

Cuociamo gli involtino decorati con semi di sesamo all’estremità superiore per poco più di 10 minuti a 180 gradi in modo da renderli dorati.

Sforiamo e serviamo l’involtino con il curry versato sopra o in una coppetta in cui intingerli.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons