Filetto alla Wellington: la ricetta completa

filetto-wellingtoQuella di oggi è una ricetta a base di manzo ricoperta di pasta sfoglia con ripieno di prosciutto e crema di funghi. Una ricetta relativamente facile da preparare anche se si riscontrano abbastanza difficoltà nella cottura della carne che deve risultare rosa e sugosa.

Per preparare con successo il filetto alla Wellington, seguiamo con attenzione la ricetta che seguirà in modo da essere certi che la carne sarà cotta alla perfezione.

Ingredienti

  • 1 filetto di bovino di circa 700 g;
  • 300 g di funghi champignon;
  • 80 g di prosciutto cotto dolce;
  • 1 confezione di pasta sfoglia;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 tuorlo;
  • 1 spicchio di aglio.

Preparazione

Versiamo l’olio in una padella e lasciamolo scaldare. Appena pronto, adagiamoci il filetto con un po’ di pepe e un pizzico di sale e lasciamolo rosolare in superficie girandolo di tanto in tanto per permettere una doratura uniforme. Spegniamo la fiamma e lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente.

Spelliamo i funghi e togliamo la parte più scura, poi tagliamoli a fettine e sciacquiamoli velocemente sotto l’acqua corrente. Versiamo in una padella 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio sbucciato. Lasciamolo dorare, poi togliamolo dalla pentola e uniamo i funghi. Facciamoli cuocere per circa 25 minuti fino a quando il liquido di vegetazione si sarà completamente asciugato. Appena pronti, versiamoli dentro un mixer e ricaviamone una polpa molto liscia.


Stendiamo la pasta sfoglia su un foglio di carta forno e adagiamoci le fettine di prosciutto crudo. Stendiamo sul prosciutto la crema di funghi, livellandola per bene e sulla crema adagiamo il filetto scolato dell’olio di cottura.

Spennelliamo i bordi della sfoglia con il tuorlo dell’uovo sbattuto, poi arrotoliamola intorno alla carne sigillandola perfettamente. Spennelliamo con l’uovo rimasto anche la superficie della sfoglia che ricopre il filetto dopo averla punzecchiata con una forchetta.

Mettiamo la carne a cuocere in forno a 190° per circa 40/45 minuti, poi togliamola dal forno e lasciamola ad intiepidire a temperatura ambiente. Serviamo il filetto tagliato a fette abbastanza spesse con un contorno di pisellini stufati…e buon appetito!

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons