Loading...

Gnocchi con farina di castagne e ragù: la ricetta

gnocchi farina castagnePronti? Oggi cuciniamo insieme gli gnocchi con farina di castagne al ragù, piatto genuino, con una procedura facile da seguire e che ci permetterà di portare in tavola un piatto squisito e raffinato.

Gli gnocchi alle castagne che andremo a preparare sono davvero molto veloci da realizzare e, seguendo la ricetta illustrata in questa pagina, lo farete veramente in pochissimo tempo.

Vediamo come proseguire.

Ingredienti

Per il ragù

  • 250 g di carne di manzo macinata;
  • 1 cipolla;
  • 1 litro di salsa di pomodoro;
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • Sale;
  • Pepe;
  • 1/2  bicchiere di vino bianco.

Per gli gnocchi

  • 400 g di farina di castagne;
  • 200 g di farina bianca 00;
  • 1 pizzico di sale;
  • 400 ml di acqua;
  • 50 g di parmigiano grattugiato.

Preparazione

La prima cosa da fare è mettere a cuocere il ragù, quindi sbucciamo la cipolla, sminuzziamola in pezzi molto piccolissimi e mettiamola dentro una pentola antiaderente insieme all’olio. A fiamma dolce lasciamola dorare per qualche minuto, poi aggiungiamo la carne macinata e facciamola rosolare per bene. Sfumiamo con il vino bianco, alziamo la fiamma e lasciamo che il liquido evapori del tutto. Uniamo ora la salsa di pomodoro ed un piccolo quantitativo di sale a piacere. Possiamo ora lasciare il sugo cuocere ed addensarsi per circa 1 ora.


Intanto prepariamo gli gnocchi. Setacciamo la farina di castagne e quella bianca e mettiamole sopra ad una spianatoia di legno formando un buco al centro. Aggiungiamo un pizzico di sale e un poco di acqua, poi iniziamo ad impastare. Aggiungiamo man mano tutta l’acqua e incorporiamo tutta la farina. Ammassiamo per bene fino a quando non avremo tra le mani un panetto omogeneo e morbido. Avvolgiamolo nella pellicola trasparente e lasciamolo riposare in frigorifero per 1 ora.

Una volta trascorso il tempo di riposo, riprendiamo il panetto e dividiamolo in pezzi con cui ricaveremo dei bastoncini lunghi. Tagliamoli a tocchetti di circa 2 centimetri e teniamoli sulla spianatoia. Mettiamo a bollire abbondante acqua salata e, appena pronta, tuffiamoci gli gnocchi. Lasciamoli cuocere per qualche minuto.

Ora possiamo scolarli e condirli con il ragù. Impiattimo e spolveriamoli con una manciata di parmigiano grattugiato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons