Loading...

Hamburger ai ceci


Tra gli hamburger vegetariani quello di ceci possiamo dire che rappresenta la versione base, quella che tutti coloro i quali hanno deciso di propendere per un regime alimentare privo di elementi animali hanno assaggiato e quasi sicuramente anche provato a preparare in casa.

Si tratta di una ricetta semplice e dai costi molto contenuti la cui riuscita da un punto di vista gustativo dipende prevalentemente dall’uso delle spezie che accompagneranno la poltiglia di ceci con cui faremo i nostri hamburger.

Per questa ragione vi daremo una nostra personalissima versione dal sapore più spinto e più intenso rispetto a quello della ricetta classica che non vi farà mai stufare dei vostri nuovi burger di ceci.

Ingredienti

Per preparare due hamburger di ceci alla nostra maniera serviranno:


  • 150 grammi di ceci precotti;
  • 30 grammi di pan grattato;
  • 2 fette di pancarrè;
  • 1 cucchiaino di senape;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • mezzo scalogno;
  • zenzero fresco;
  • un pizzico di noce moscata;
  • chiodi di garofano in polevere;
  • sale e pepe.

Procediemento

Prepariamo innanzitutto la base dell’impasto degli hamburger scolando l’acqua di conservazione dai ceci ed unendoli al pancarrè e allo scalogno tagliati finemente.

Mettiamo tutto in un mixer, aggiungiamo l’olio d’oliva e frulliamo il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto aggiustiamo la consistenza inserendo il pan grattato ed insaporiamo con la noce moscata, la polvere di chiodi di garofano e un pezzetto di radice di zenzero grattugiata oltre che sale e pepe.

Dopo aver mescolato energicamente ed amalgamato il tutto lasciamo l’impasto a riposare per alcuni minuti in una ciotola coperta dalla pellicola trasparente in modo che questo asciughi.

Dividiamo ora il composto in due, formiamo delle polpette e le schiacciamo per ottenere degli hamburger alti un dito.

Per la cottura possiamo utilizzare sia una piastra preriscaldata dove verranno grigliati su i due lati per un paio di minuti ciascuno oppure in una padella antiaderente unta con un filo d’olio, facendo però attenzione a non farli sfaldare.

A questo punto possiamo servirli o con un contorno oppure possiamo crearci un panino con insalata, una fetta di pomodoro e maionese vegana.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons