Loading...

Insalata di mare con salsa al nero di seppia


La ricetta che vi proporremo oggi ha un unico grande protagonista: la seppia.

Questo squisito antipasto esalta il sapore della seppia prendendone sia la carne che il prezioso liquido contenuto al suo interno per farne una vinaigrette squisita con cui insaporire ulteriormente il pesce.

A completare il piatto delle leggere verdure appena saltate in padella che daranno quel tocco di vegetale che rende ancor più completo e variegato il gusto complessivo.

Ingredienti

Per realizzare un’insalata per quattro persone avremo bisogno di:


  • 800 grammi di seppia fresca;
  • 10 ml di nero di seppia;
  • 350 grammi di zucchine;
  • 300 grammi di pomodorini gialli;
  • 150 grammi di fagiolini;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 1 gambo di sedano;
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaio di aceto bianco;
  • sale q.b.

Procedimento

Prima di iniziare la preparazione del piatto pulite attentamente le seppie privandole dell’osso e delle interiora ma tenendo da parte la sacca contenente il nero.

Sciacquate sotto acqua fredda corrente e, dopo aver separato i tentacoli dal corpo, tagliate le seppie in pezzi quadrati di medie dimensioni.

Preparate ora il soffritto che farà da base al piatto con olio, cipolla e sedano quindi iniziate ad aggiungere le verdure tagliando le zucchine a cubetti e le carote a listarelle e successivamente le seppie.

Cuocete per circa 15 minuti allungando il composto con del brodo realizzato facendo bollire i tentacoli delle seppie e nel frattempo preparate la salsa d’accompagnamento con il nero.

Per realizzarla vi servirà ancora una volta il brodino che andrete ad allungare con olio extravergine ed aceto lasciandolo sul fornello per alcuni minuti; poco prima di spegnere aggiungete il nero di seppia e lasciate raffreddare.

Portate a bollore un secondo pentolino, scottate i fagiolini per 4-5 minuti ed aggiungeteli alle altre verdure insieme ai pomodorini gialli a crudo.

Lasciate il tutto sul fuoco per altri 2 minuti e componete il piatto formando un letto di verdure con le seppie sopra, la vinaigrette potrà essere o direttamente versata sull’insalata o servita in una piccola coppetta in modo da lasciare ai vostri ospiti la scelta di come e quanto usarne.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons