Loading...

Involtini di petto di pollo con speck e verza: la ricetta


Involtini di petto di pollo con speck e verzaGli involtini di pollo con speck e verza sono un secondo leggero e gustoso, un ottimo modo per mettere insieme una delle carni più apprezzate da tutti, il petto di pollo, con il gusto dello speck e il sapore deciso della verza. Un secondo perfetto per l’inverno e per l’autunno, che ci offre comunque una cena leggera e ricca di gusto.

Vediamo insieme come si preparano gli involtini di petto di pollo con speck e verza.

Ingredienti

  • 10 fettine di petto di pollo;
  • 1/2 cavolo verza;
  • 10 fettine di speck;
  • 2 bicchieri di vino bianco;
  • 2 spicchi di aglio;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 foglie di alloro;
  • 100 g di emmental.

Preparazione

Puliamo la verza eliminando le foglie esterne più dure e il torsolo centrale. Tagliamole grossolanamente a strisce e laviamole con cura sotto l’acqua corrente. Intanto in una pentola alta mettiamo a soffriggere l’aglio con 2 cucchiai di olio. Appena sarà dorato, togliamolo e mettiamoci le verse insieme, 1 bicchiere di vino e le foglie di alloro. Copriamo la pentola con un coperchio e lasciamole stufare fino a quando saranno molto tenere. Nel caso ce ne fosse bisogno, aggiungiamo acqua calda fino a completa cottura. Qualche minuto prima di spegnere il fornello aggiungiamo anche il sale.

Adagiamo una fettina di petto di pollo sul tagliere e sopra una fetta di speck. Al centro della fetta disponiamo un piccolo quantitativo di verza e un bastoncino di emmental. Avvolgiamo il pollo e fermiamo il lembo con uno stuzzicadenti. Ripetiamo il passaggio per il resto del pollo e adagiamo gli involtini in una padella antiaderente.


Aggiungiamo l’olio restante e lasciamo rosolare. Sfumiamo con il vino bianco e aggiungiamo un pizzico di sale ed uno di pepe. Spegniamo il fornello quando il vino sarà completamente evaporato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons