Loading...

Ketchup fatto in casa


Il ketchup è una salsa dal sapore agrodolce proveniente dall’estremo oriente che nel corso degli anni, complice anche la larga diffusione dei fast food, ha praticamente invaso il mercato e rivoluzionato il nostro modo di mangiare hot dog e patatine.

Ci sono cibi infatti che immediatamente si legano nell’immaginario collettivo a questa salsa tanto che pensare di mangiarli senza di essa sembra quasi impossibile.

Ma l’utilizzo del ketchup va oltre il fast food ed il cibo per i ragazzi, esso viene utilizzato per accompagnare piatti di carne o come base per numerose altre salse.

In questa breve guida vedremo come realizzare un ketchup fatto in casa a regola d’arte.


Ingredienti

Per la preparazione della salsa occorreranno:

  • 400 grammi di passata di pomodoro;
  • 2 cipolle rosse;
  • Aceto di vino;
  • 50 grammi di zucchero;
  • 3 grammi di paprika;
  • 3 grammi di zenzero;
  • 10 grammi di farina 00;
  • Chiodi di garofano;
  • Noce moscata;
  • Sale q.b.

Procedimento

Pulite ed affettate le cipolle, mettetele in un pentolino con olio extravergine d’oliva e fatele rosolare per alcuni minuti aggiungendo successivamente la passata di pomodoro, condite con paprika, zenzero e chiodi di garofano e lasciate cuocere per altri 2 minuti.

In seguito dovranno essere aggiunte la farina 00 e l’aceto di vino insieme allo zucchero ed al sale. Il composto ottenuto dovrà rimanere sul fornello per almeno 1 ora e mezza o fino a quando il vostro ketchup non avrà raggiunto una consistenza leggera ma omogenea.

Il ketchup home made va servito fresco ed è raccomandabile non conservarlo per più di 2 giorni (ovviamente va lasciato in frigo). La sua dolcezza o asprezza dipenderanno dalla proporziona tra zucchero ed aceto di vino.

Di conseguenza le quantità di questi due ingredienti potranno essere modificate a piacimento in base al gusto personale o all’utilizzo che se ne farà.

Anche le spezie possono essere mixate diversamente o leggermente ridotte, ma il consiglio è quello di mantenere la salsa molto speziata per evitare che diventi troppo blanda e troppo tendente ad un sapore simile al pomodoro.

Il ketchup si può fare facilmente in casa e si può anche personalizzare a piacimento, perché non provare subito con questa ricetta? Buon appetito e buon divertimento!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons