Fare le salsicce in casa

Salsicce fatte in casaLa salsiccia di maiale è un insaccato molto usato nella nostra cucina, ma viene sempre considerato come una base già “intatta” per preparare vari piatti, o anche per mangiarla da sola come secondo o dentro ad un bel panino.

In questa guida, vi spiegheremo invece come partire dalle materie prime per creare da zero salsicce genuine (e senza conservanti) fatte in casa, stupendo chi sostiene che sia un procedimento complicato o addirittura impossibile.

Cosa serve per fare le salsicce in casa

L’attrezzatura adatta che dovrete procurarvi prima di cominciare a fare le salsicce, consiste in un insaccatore (in commercio si può trovare elettronico o manuale), un tritatutto e una ciotola di medie dimensioni.

Gli ingredienti per le salsicce sono 150 grammi di pancetta di maiale, del budello che useremo per insaccare le salsicce, 500 grammi di spalla di maiale, 5 grammi di pepe macinato, un cucchiaio colmo di sale e 5 millilitri di vino bianco.


Come fare le salsicce in casa

Cominciamo a fare le salsicce in casa. Per prima cosa, prendete il tritatutto e inseriteci, allo stesso tempo, pancetta e spalla di maiale. Versate il miscuglio dentro la ciotola e condite il tutto con un cucchiaio di sale, vino, pepe e aglio che vi abbiamo fatto preparare prima.

Nel frattempo, per circa un quarto d’ora fate ammorbidire il budello sotto l’acqua del rubinetto a temperatura ambiente e subito dopo inseritelo dentro l’insaccatore.

All’interno di questo strumento, dovrete trattare il budello con l’impasto per salsicce già preparato, girando lo strato (anche in base alle istruzioni che troverete nel vostro modello di insaccatore) e tagliandolo ogni volta che avrete completato una salsiccia.

Per finire, con l’uso di una forchetta fate dei buchini sulle salsicce, consentendo la fuoriuscita dell’aria che si sarà formata tra la carne e il budello.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons