Loading...

Limoni ripieni di tonno: la ricetta


Il limone si sposa perfettamente con il pesce, soprattutto con il tonno. Ma hai mai sentito parlare di limoni ripieni di tonno? No? Allora devi assolutamente scoprire questa ricetta gustosa e fresca soprattutto in estate!

Oltre ad essere un antipasto buono da mangiare, i limoni ripieni di tonno ti faranno fare una bella figura anche con gli ospiti perché si tratta di un piatto anche piuttosto scenografico! Vediamo quindi come si prepara questa portata per 4 persone.

Quali sono gli ingredienti per i limoni ripieni di tonno?

Tutto quello che ti devi procurare per preparare i limoni ripieni di tonno è:

  • 160 grammi di tonno sott’olio;
  • Il prezzemolo, quanto basta;
  • Il sale, quanto basta;
  • 1 cucchiaino di succo di limone;
  • Della maionese, quanto basta;
  • 3 limoni freschi;
  • 1 cucchiaio di capperi;
  • 30 grammi di burro.

Per stare più comodo durante la preparazione del piatto, ti consigliamo di disporre tutti gli ingredienti sul tavolo di lavoro, così da avere tutto a disposizione nel momento del bisogno. Vediamo quindi qual è la procedura da seguire.


Qual è la procedura da seguire per preparare questo piatto?

Preparare i limoni ripieni di tonno è molto più semplice di quello che sembra. Basta seguire i punti qui sotto per realizzare questo antipasto alla perfezione:

  • Come prima cosa devi lavare con cura i limoni;
  • Successivamente, con l’aiuto di uno scavino, taglia le calotte e svuota i limoni del tutto;
  • Prepara il ripieno mettendo nel mixer i capperi dissalati, del succo di limone, il prezzemolo, il burro e il tonno, dopo averlo sgocciolato per bene;
  • Mixa tutto fino a quando non diventa una crema omogenea e correggi con il sale e la maionese in base ai tuoi gusti;
  • Riempi i limoni che avevi precedentemente svuotato con la crema ottenuta nel mixer;
  • Copri i limoni con la calotta e chiudili con cura con una pellicola;
  • Metti in frigo i limoni ripieni di tonno per almeno un paio d’ore, così che possano indurirsi;
  • Taglia a fettine e servi in un vassoio.

Come puoi vedere è molto semplice preparare questo piatto particolare che soddisferà anche il palato dei più pretenziosi, soprattutto in estate in quanto si tratta di un piatto fresco e gustoso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons