Loading...

Maiale, mele e chiodi di garofano: la ricetta


Quella che proporremo oggi è una ricetta che affonda le radici nella cucina orientale, infatti è tipico di quella parte del globo l’abbinamento di carne e frutta con una bella spolverata di spezie a rendere più intrigante il piatto.

Prenderemo una lonza magra di maiale e la condiremo con i sapori e gli aromi di una salsa alle mele e chiodi di garofano per creare un piatto valido sia nei mesi estivi che in quelli invernali, che unisce le contaminazioni asiatiche al gusto nostrano.

Andiamo subito a scoprire questa deliziosa e appassionante ricetta! Siamo sicuri che piacerà a tutti i tuoi commensali!

Ingredienti

Per preparare il nostro piatto saranno necessari:


  • 600 grammi di lonza di suino;
  • 1 mela tipologia Fuji;
  • 3 chiodi di garofano;
  • Mezza cipolla rossa;
  • 1 cucchiaio di olio evo;
  • 2 cucchiai di farina;
  • 2 bicchieri di brodo vegetale.

Procedimento

Come primo passaggio dovremo pulire attentamente la nostra lonza privandola del grasso circostante e successivamente adagiarla sul soffritto precedentemente realizzato con olio, cipolla ed odori a piacere.

Poi inizieremo a farla rosolare a fuoco alto su tutti i 4 lati fino a quando essi non saranno dorati, solo a questo punto bisognerà unire nella stessa pentola i chiodi di garofano.

Poi anche le mele già lavate sbucciate e fatte a dadini di medie dimensioni ed i due cucchiai di farina. Ci aiuteremo per mandare avanti la cottura con il brodo vegetale realizzato a parte che dovrà essere aggiunto progressivamente nell’arco dell’ora di cottura complessiva del piatto.

Quando le mele saranno ormai appassite e la carne cotta anche internamente bisognerà far evaporare il restante brodo vegetale quasi del tutto, così da ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Il sughetto dovrà essere separato dalla lonza e tritato con un frullatore ad immersione per ottenere la nostra salsa di accompagnamento alla carne. Non resterà ora che tagliare la lonza di maiale a fettine di circa 1 cm di spessore e porvi sopra la salsa nella quantità che preferite.

La salsa serve a rendere la carne meno secca al morso, e si può anche decorare con alcuni chiodi di garofano freschi. Il risultato sarà un secondo di carne leggero, con poche calorie, ma molto gustoso e profumato che appagherà il palato senza gravare troppo sulla linea.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2020 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons