Loading...

Maltagliati agli spinaci con crema di chiodini e castagne


Il primo piatto che andremo a presentare in questo articolo è incentrato sui profumi del bosco e ricorda da vicino i sapori ed i colori dell’autunno.

Abbiamo scelto una pasta all’uovo aromatizzata al suo interno con degli spinaci ed un condimento gustoso e cremoso che renderà il piatto molto avvolgente.

Si tratta di preparazioni semplici da realizzare per cui basterà avere la giusta manualità nella preparazione della pasta fatta a mano e per il resto sarà davvero un gioco da ragazzi; vediamo insieme come fare.

Ingredienti

Per preparare 4-5 porzioni di maltagliati verdi serviranno:


  • 220 grammi di farina 00;
  • 2 uova fresche;
  • 100 grammi di spinaci;
  • 180 grammi di funghi chiodini;
  • 120 grammi di castagne;
  • 80 ml di latte;
  • olio extravergine d’oliva;
  • un rametto di prezzemolo;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • sale q.b.

Procedimento

Partiamo dalla preparazione dei maltagliati quindi prendiamo una spianatoia, disponiamo la farina a creare un “cratere” rompiamo all’interno di questo le uova ed iniziamo ad impastare aggiungendo un goccio di olio extravergine d’oliva.

Appena terminato di impastare lasciamo riposare per qualche minuto sotto un canovaccio e poi stendiamo la sfoglia in modo da ottenere lo spessore desiderato e terminiamo tagliando dei rombi di dimensioni simili.

Mettiamo da parte i maltagliati infarinandoli affinché non si attacchino tra loro e procediamo con la preparazione della crema di chiodini.

Laviamo i funghi, li tagliamo a metà e li mettiamo a cuocere in padella con dell’olio, il prezzemolo, l’aglio ed un po’ d’acqua attendendo che questa evapori completamente.

A fine cottura con il mixer ad immersione e dopo aver aggiustato di sale frulliamo il tutto ed otteniamo una salsetta abbastanza liquida.

Passiamo ora alla cottura; in una piccola pentola antiaderente mettiamo ad abbrustolire le castagne mentre in una più grande facciamo bollire l’acqua e gettiamo per 3-4 minuti i maltagliati.

Scoliamo ed uniamoli alla salsa di chiodini ottenuta e mantechiamo per alcuni minuti a fuoco lento, quindi a cottura quasi ultimata uniamo le castagne abbrustolite che avremo ridotto ognuna in quattro pezzi.

Lasciamo che gli ingredienti si amalgamino tra loro e serviamo i maltagliati ancora fumanti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2021 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons