Manzo alla Stroganoff: come prepararlo in modo impeccabile

come preparare manzo alla stroganoffIl manzo alla Stroganoff è un piatto tipico della tradizione culinaria russa.

Pare, infatti, che ad inventarlo sia stato un medico russo (un certo Dott. Stroganoff) o – secondo un’altra versione – il cuoco personale del conte russo Pavel Stroganoff. In ogni caso, le origini russe del piatto sono indiscusse.

Si tratta di una pietanza a base di carne bovina, la quale viene fatta cuocere in padella e insaporita con funghi champignon e cipolle. A fine cottura, poi, viene aggiunta – oltre alla passata di pomodoro – della panna acida, che lega tra loro tutti gli ingredienti e costituisce la nota più particolare della ricetta.

Ecco quello che occorre e come bisogna procedere per preparare al meglio il manzo alla Stroganoff.


La ricetta

Ingredienti (per 6 persone)

  • 1 kg di polpa di manzo
  • 500 g di funghi champignon
  • 500 g di cipolle bianche
  • 60 ml di panna acida
  • 50 ml di vodka
  • 50 g di passata di pomodoro
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 50 g di burro
  • 2 cucchiai di senape (facoltativa)
  • farina
  • olio extravergine di oliva
  • sale fino
  • pepe nero

Procedimento

Cominciate la preparazione mondando la cipolla e tagliandola a fettine sottili. Poi, pulite i funghi champignon e affettate anch’essi piuttosto sottilmente.

Prendete la polpa di manzo e tagliatela in modo da ottenere listarelle lunghe 4-5 cm l’una.

In un tegame antiaderente e piuttosto capiente mettete metà della dose totale di burro, aggiungete la cipolla e fate cuocere quest’ultima a fuoco dolce per una decina di minuti, così da farla appassire per bene. Se, durante la cottura, notate che tende a seccarsi molto, bagnatela con qualche cucchiaio di acqua tiepida.

Una volta che la cipolla risulta ben tenera e – da bianca che era – è diventata trasparente, aggiungete in padella i funghi champignon e il prezzemolo tritato e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

Spento il fuoco, insaporite con un po’ di sale fino e una macinata di pepe nero.

Mentre le cipolle e i funghi stanno ultimando la cottura, in un altro tegame antiaderente fate sciogliere il burro rimanente ed aggiungetevi un filo d’olio extravergine di oliva.

Dopo averle passate nella farina, mettete a cuocere a fuoco vivace le listarelle di carne nella padella con olio e burro.

Non appena queste cominciano a rosolarsi, sfumate con la vodka. Quindi, aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura.

Unite alla carne i funghi e le cipolle, mischiandoli per bene ad essa.

Infine, aggiungete la panna acida, la passata di pomodoro e, se gradite, due cucchiai di senape.

Fate cuocere ancora per alcuni minuti, mescolando con un cucchiaio di legno così da distribuire in modo omogeneo tra gli altri ingredienti sia la panna acida sia la salsa di pomodoro sia, eventualmente, la senape.

Quando vedete che tutti gli ingredienti sono ben amalgamati tra loro, dopo esservi accertati che la carne sia tenera al punto giusto potete spegnere il fuoco. Se il manzo non fosse ancora pronto, invece, prolungate la cottura di qualche minuto.

Distribuite il tutto nei piatti e, se volete, guarnite ciascuna porzione con un po’ di prezzemolo tritato. Quindi, servite il vostro manzo alla Stroganoff ben caldo.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Tecnichef.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons